Il sito ufficiale del calcio europeo

Inter e Bayern avanti, sorpresa Offenbacher

Pubblicato: Martedì, 18 dicembre 2012, 22.45CET
I Nerazzurri superano 2-0 il Verona e accedono ai quarti di finale di Coppa Italia: segnano Cassano e Guárin. Bavaresi ancora in corsa per il double in Germania, figuraccia Fortuna Düsseldorf, il Málaga la evita nel finale.
Inter e Bayern avanti, sorpresa Offenbacher
Fredy Guarín (FC Internazionale Milano) ©Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

Le imprese dei portieri bulgari
  • Le imprese dei portieri bulgari
  • Favola Eibar, orgoglio Garitano
  • Rad: debutto a cinque stelle per Jelić
  • Anteprima Bundesliga: il Bayern è battibile?
  • Chi è lo Shakhtyor Soligorsk?
  • Top five Steaua, scelta da voi
  • L'ascesa di Rúben Neves
  • Le grandi notti europee del Kazakistan
  • L'AEL non teme il Tottenham
  • Parte la corsa al titolo di Premier League
1 di 10
Pubblicato: Martedì, 18 dicembre 2012, 22.45CET

Inter e Bayern avanti, sorpresa Offenbacher

I Nerazzurri superano 2-0 il Verona e accedono ai quarti di finale di Coppa Italia: segnano Cassano e Guárin. Bavaresi ancora in corsa per il double in Germania, figuraccia Fortuna Düsseldorf, il Málaga la evita nel finale.

Italia
Anche l’FC Internazionale Milano giocherà i quarti di finale di Coppa Italia. A San Siro, i Nerazzurri superano 2-0 l’Hellas Verona FC con due reti nella ripresa, realizzate da Antonio Cassano e Fredy Guárin, e centrano la qualificazione. Nel prossimo turno la squadra di Andrea Stramaccioni sfiderà la vincente della sfida tra SSC Napoli e Bologna FC, in campo mercoledì (ore 21) dopo essersi affrontate domenica nel posticipo di serie A, mentre dall’incontro tra Udinese Calcio e ACF Fiorentina (mercoledì alle 17.30) uscirà la rivale dell’AS Roma. Nello stesso giorno (ore 15) programma la gara di giovedì tra S.S. Lazio e AC Siena.

Contro la terza in classifica del campionato di Serie B, guidata tra l’altro dall’ex Nerazzurro Andrea Mandorlini, l’Inter soffre un po’ nel primo tempo, anche se nel finale l’attaccante argentino Ricardo Álvarez impegna Rafael, portiere brasiliano del Verona. Nella ripresa la squadra di Stramaccioni riesce a far sua la sfida. Al 50’ il greco Vangelis Moras perde malamente un pallone, Guárin imbuca in profondità per Cassano che sull’uscita di Rafael lo supera con un tocco di destro.

Quattro minuti e arriva il raddoppio. Guárin – entrato dalla panchina – calcia una punizione dal limite, il tiro del colombiano è “sporcato” da Alessandro Carrozza e mette fuori causa Rafael. Rodrigo Palacio si divora il 3-0, gli scaligeri si rendono pericolosi con Valeri Bojinov e Daniele Cacia, che però trova sulla sua strada Luca Castellazzi. E’ l’ultimo intervento del portiere, che esce in barella per problemi alla spalla sinistra.

Stramaccioni, senza cambi viste le tre sostituzioni già effettuate, manda Palacio tra i pali ed è costretto a giocare gli ultimi minuti con un uomo in meno. L’argentino, però, se la cava sui tentativi di Armin Bačinović e Carrozza: finisce 2-0 per l’Inter.

Germania
L'FC Bayern München resta in corsa per il sesto 'double' in undici anni. Vince infatti per 2-0 in casa dell'FC Augsburg negli ottavi di finale di Coppa di Germania. Mario Gomez insacca in apertura sul cross di Franck Ribéry, che nella ripresa si fa espellere. Fioccano poi le occasioni per entrambe le squadre e a cinque minuti dalla fine il talento svizzero Xherdan Shaqiri, già a segno venerdì in campionato, si ripete e blinda vittoria e qualificazione. Il Bayern ha un vantaggio di nove punti in testa alla classifica di Bundesliga. Con in panchina il nuovo tecnico Jens Keller, che ha sostituito Huub Stevens nel weekend, l'FC Schalke 04 viene eliminato con un 2-1 dall'1. FSV Mainz 05. Lo Schalke subisce il gol di Marco Caligiuri, pareggia con Klaas-Jan Huntelaar ma viene poi punito da Nicolai Müller.

L'unica squadra di terza divisione in corsa, l'Offenbacher Kickers 1901, supera il Fortuna Düsseldorf 1895 1-0  grazie al gol di Matthias Fetsch al 76'. Il Karlsruhe SC, terza divisione, cade invece contro l'SC Freiburg (1-0). Il terzo turno si concluderà mercoledì con quattro partite, tra cui quella tra Borussia Dortmund e Hannover 96.

Spagna
L'SD Eibar, squadra di terza divisione che la scorsa settimana aveva eliminato l'Athletic Club, si vede negare la vittoria in pieno recupero dal Málaga CF nell'andata degli ottavi di Copa del Rey. Txema Añibarro aveva portato in vantaggio l'Eibar al 74', ma Oguchi Onyewu pareggia allo scadere per il Málaga. La gara di ritorno è in programma l'8 gennaio.

Ultimo aggiornamento: 19/12/12 9.36CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1908144.html#inter+bayern+avanti+sorpresa+offenbacher

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.