Il sito ufficiale del calcio europeo

Sfide al vertice in Spagna, Italia e Francia

Pubblicato: Venerdì, 14 dicembre 2012, 10.08CET
Il fine settimana europeo si apre sabato con i derby di Londra e Istanbul ed entra nel vivo domenica con le sfide al vertice in Spagna e Francia. In Serie A c'è Lazio-Inter.
Sfide al vertice in Spagna, Italia e Francia
Falcao contro il Barcellona a febbraio ©Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

UEFA Europa League: numeri e statistiche
  • UEFA Europa League: numeri e statistiche
  • Di Lamela il gol più bello in Europa League?
  • Gol a valanga: il meglio della terza giornata
  • Rigori: come batterli, dove calciare
  • Benatia pronto per tornare a Roma
  • La crescita della Roma preoccupa Xabi Alonso
  • I maestri: la guida ai colpi di testa di Džeko
  • Il meglio della Settimana del Calcio
  • 10 cose da sapere su Robbie Keane
  • Raţ a quota 100
1 di 10
Pubblicato: Venerdì, 14 dicembre 2012, 10.08CET

Sfide al vertice in Spagna, Italia e Francia

Il fine settimana europeo si apre sabato con i derby di Londra e Istanbul ed entra nel vivo domenica con le sfide al vertice in Spagna e Francia. In Serie A c'è Lazio-Inter.

Inghilterra: Queens Park Rangers FC - Fulham FC (sabato 16.00)

Senza vittorie dopo 16 giornate – record della Premier League - il QPR è lontano otto punti dalla salvezza e guarda in faccia alla retrocessione. L'impresa di tirare fuori la squadra dalle sabbie mobili è affidata a Harry Redknapp, che ha sostituito Mark Hughes al timone della squadra lo scorso mese e vanta imprese analoghe con Portsmouth FC e Tottenham Hotspur FC. Tuttavia, questa potrebbe essere la più eroica delle imprese. Dopo i tre pareggi iniziali, adesso è atteso dal derby londinese con il Fulham, a sua volta pericolante fino al successo di lunedì per 2-1 contro il Newcastle United FC. Redknapp ha trasmesso un po' di fiducia, ma per dirla con il centrocampista Stéphane Mbia: "Sta ai giocatori tirarsi fuori da questa situazione”.

Turchia: Galatasaray AŞ - Fenerbahçe SK (sabato 18.00)

La vita a Istanbul si fermerà per 90 minuti durante la sfida tra Galatasaray e Fenerbahçe. Reduce dall'eliminazione a sorpresa a metà settimana in Coppa di Turchia per mano del 1461 Trabzon, formazione di seconda divisione, il Galatasaray ha l'occasione di portare a cinque i punti di vantaggio sulla seconda in classifica in caso di vittoria. "Il derby è molto importante per noi – ha dichiarato Fatih Terim -. Faremo il possibile per non farci condizionare dal risultato negativo in coppa”. Il portiere del Fenerbahçe Volkan Demirel ha aggiunto: "Pensiamo a questa partita da due-tre settimane. Dobbiamo mantenere la calma, qualunque cosa accada”.

Italia: S.S. Lazio - FC Internazionale Milano (sabato 20.45)

Dopo avere scavalcato l'SSC Napoli al secondo posto grazie al successo casalingo per 2-1 contro i partenopei, l'Inter affronta un altro test per misurare le proprie credenziali scudetto. La squadra di  Andrea Stramaccioni dista quattro punti dalla Juventus, che domenica ospita l'Atalanta BC, in vista della trasferta allo Stadio Olimpico, dove la Lazio, quarta in classifica e imbattuta da otto giornate, ha superato quest'anno AC Milan, AS Roma e Udinese Calcio. "La Lazio sta giocando bene. E' una grande squadra, con grandi giocatori – ha dichiarato il capitano nerazzurro Javier Zanetti -. Giocare a Roma non è mai stato facile per noi. Dobbiamo restare concentrati”.

Belgio: SV Zulte Waregem - KRC Genk (domenica 14.30)
Sfida d'alta quota in Belgio, dove la seconda in classifica sfida la terza forza del torneo. Tuttavia, a separare le due squadre giovedì c'è stato un abisso. Il Genk si è imposto nettamente per 5-0 nell'andata dei quarti di finale della Coppa di Belgio. La squadra di Mario Been ha preferito non rientrare dopo la gara per preparare al meglio una gara che potrebbe consentire agli ospiti di balzare al secondo posto. L'attaccante Elyaniv Barda, autore di un gol e quattro assist a metà settimana, ha ammonito: "Sarà una partita molo diversa. Non dobbiamo lasciarci ingannare dal risultato di coppa. In campionato sarà un'altra storia. Il Zulte Waregem è una squadra migliore di quella vista in coppa”.

Spagna: FC Barcelona - Club Atlético de Madrid (domenica 21.00)
L'ultima volta che i Colchoneros si sono imposti al Camp Nou – 3-1 a febbraio 2006 – era stata decisiva la doppietta di Fernando Torres. Da allora, l'Atlético ha ottenuto un pareggio e sette sconfitte fuori casa contro il Barcellona, incassando ben 25 reti. Xavi Hernández ritiene che questa volta sarà più difficile. "E' una delle partite più affascinanti della stagione. L'Atlético ha perso pochissime partite quest'anno e ha in Falcao un attaccante in grado di fare la differenza”. I cinque gol firmati dal colombiano contro l'RC Deportivo La Coruña lo scorso fine settimana parlano da soli.

Francia: Paris Saint-Germain FC - Olympique Lyonnais (domenica 21.00)
Il PSG ha l'occasione di agganciare in testa il Lione e di scavalcarlo per la differenza reti in caso di vittoria. La squadra di Carlo Ancelotti è in serie positiva avendo vinto 4-0 le ultime due partite, la seconda delle quali a metà settimana espugnando per la prima volta in stagione il campo del Valenciennes FC. "Molte cose sono cambiate negli ultimi dieci giorni”, ha osservato Ancelotti, che aveva ammesso la crisi della squadra dopo la sconfitta per 2-1 fuori casa contro l'OGC Nice l'1 dicembre. Da allora, il Lione ha battuto l'Olympique de Marseille, i campioni in carica del Montpellier Hérault SC e i rivali storici dell'AS Saint-Étienne, prima dell'1-1 in casa mercoledì contro l'AS Nancy-Loraine.

Gli orari di inizio sono indicati nel fuso orario dell'Europa centrale.

Ultimo aggiornamento: 14/12/12 11.53CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1907028.html#sfide+vertice+spagna+italia+francia

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.