Il sito ufficiale del calcio europeo

Allunghi in vetta mentre Messi supera Pelé

Pubblicato: Lunedì, 12 novembre 2012, 0.20CET
Fine settimana che sorride alle prime della classe nei maggiori campionati europei: Lionel Messi è ancora una volta al centro dell’attenzione per il Barcellona, vincono anche Juventus, Manchester United e Bayern.
Allunghi in vetta mentre Messi supera Pelé
Lionel Messi a segno due volte ©Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

Le perle di Ronaldo in UEFA Champions League
  • Le perle di Ronaldo in UEFA Champions League
  • Messi perle da Champions
  • Giovani leoni ruggiscono
  • Appuntamento di prestigio per la Bristol Academy
  • Real Madrid, tattica vincente
  • UEFA Europa League: numeri e statistiche
  • Di Lamela il gol più bello in Europa League?
  • Gol a valanga: il meglio della terza giornata
  • Rigori: come batterli, dove calciare
  • Benatia pronto per tornare a Roma
1 di 10
Pubblicato: Lunedì, 12 novembre 2012, 0.20CET

Allunghi in vetta mentre Messi supera Pelé

Fine settimana che sorride alle prime della classe nei maggiori campionati europei: Lionel Messi è ancora una volta al centro dell’attenzione per il Barcellona, vincono anche Juventus, Manchester United e Bayern.

Fine settimana che sorride alle prime della classe nei maggiori campionati europei: Lionel Messi è ancora una volta al centro dell’attenzione per l’FC Barcelona, mentre la Juventus allunga in vetta grazie a una roboante vittoria. Il Manchester United FC si impone ancora una volta in rimonta in Inghilterra mentre l’FC Bayern München mantiene il vantaggio in Bundesliga. Fermate sul pareggio tutte e tre le prime in classifica in Francia.

Inghilterra
I club di Manchester occupano le prime due posizioni della classifica in Premier League. Il Chelsea FC viene infatti fermato sull’1-1 dal Liverpool FC. In testa c’è il Manchester United FC che batte 3-2 l’Aston Villa FC dopo essersi ritrovato sotto di due reti. Doppietta per Javier Hernández entrato dalla panchina. "Dobbiamo migliorare perché subiamo troppi gol”, ha detto l’attaccante messicano. Ancora imbattuto il Manchester City FC, che ribalta il risultato e si impone 2-1 contro il Tottenham Hotspur FC, stesso risultato con cui l’Everton FC, quarto in classifica, regola il Sunderland AFC.

Spagna
L'FC Barcelona continua a vincere: il 4-2 all'RCD Mallorca è il decimo successo su undici partite nella Liga. Lionel Messi realizza una doppietta superando i 75 gol in un anno segnati da Pelé tra club e nazionale nel 1958. Adesso ne mancano nove per superare il record di Gerd Müller del 1972. Rientra da un infortunio Gerard Piqué, che ha detto: "Quando non giochi da tanto tempo non sei mai sicuro della tua condizione fisica, ma stavo bene e sono felice per la vittoria". Il Club Atlético de Madrid resta a tre punti battendo il Getafe CF 2-1, mentre il Real Madrid CF resta staccato di altre cinque lunghezze grazie al successo per 2-1 in casa del Levante UD.

Italia
La Juventus torna a +4 in testa alla classifica grazie al roboante 6-1 in casa del Pescara arrivato grazie anche alla tripletta di Fabio Quagliarella. L’FC Internazionale Milano cade infatti per 3-2 in casa dell’Atalanta BC, mentre l’SSC Napoli, terzo, ha bisogno di gol nel finale di Marek Hamšík e Lorenzo Insigne per vincere 4-2 in casa del Genoa CFC. L’AC Milan perde 3-1 in casa contro l’ACF Fiorentina mentre la S.S. Lazio si aggiudica il derby contro l’AS Roma per 3-2. “Siamo stati bravi ad interpretare la partita, anche quando serviva giocare con i lanci lunghi”, ha detto il tecnico biancoceleste Vladimir Petković.

Germania
L’FC Bayern München resta a +7 in testa alla Bundesliga battendo 2-0 l’Eintracht Frankfurt terzo in classifica con i gol di Franck Ribéry e David Alaba (rigore). "Non è facile cambiare marcia dopo aver giocato in Champions League, non si possono segnare sempre sei gol e giocare un calcio super – ha detto Jupp Heynckes -. Siamo riusciti a reagire a una situazione difficile”. Al secondo posto, l’FC Schalke 04 reagisce alla sconfitta contro il TSG 1899 Hoffenheim battendo l’SV Werder Bremen 2-1. I campioni del Borussia Dortmund si impongono per 3-1 in casa dell’FC Augsburg mentre il Bayer 04 Leverkusen perde 3-1 contro il VfL Wolfsburg.

Francia
Cambia poco ai vertici della classifica di Ligue 1 con le prime tre della classe tutte fermate sul pareggio. Il Paris Saint-Germain FC, capolista, non va oltre l'1-1 contro il Montpellier Hérault SC, mentre l'Olympique de Marseille si deve accontentare del 2-2 contro l'OGC Nice, e l'Olympique Lyonnais dell'1-1 contro l'FC Sochaux-Montbéliard. "E' molto frustrante - ha detto il tecnico dell'OM Élie Baup -. Dovevamo essere più cinici davanti alla porta". Vittorie per AS Saint-Étienne, Valenciennes FC e FC Girondins de Bordeaux.

Altri campionati
Il Molde FK di Ole Gunnar Solskjær festeggia il secondo titolo consecutivo in Norvegia grazie alla vittoria per 1-0 contro l’Hønefoss BK e la contemporanea sconfitta dello Strømsgodset IF contro il Sandnes Ulf. Festeggia anche l’FC BATE Borisov che conquista il nono titolo in Bielorussia, mentre l’FK Ekranas si aggiudica il campionato lituano per la quinta volta consecutiva.

In Olanda il PSV Eindhoven scavalca in testa l’FC Twente grazie al successo per 5-1 in casa dell’sc Heerenveen, l’Hibernian FC supera il Celtic FC in Scozia e l’RSC Anderlecht capolista in Belgio si impone per 6-1 contro il Club Brugge KV.

Ultimo aggiornamento: 12/11/12 9.00CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1892167.html#allunghi+vetta+mentre+messi+supera+pele

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.