Il sito ufficiale del calcio europeo

Lo United spicca il volo, la Juventus cade

Pubblicato: Domenica, 4 novembre 2012, 23.38CET
Il Manchester United balza in testa alla classifica del campionato d'Oltremanica nel weekend che condanna la Juventus alla prima sconfitta in 50 partite. Il PSG crolla in casa mentre il Bayern Monaco allunga il passo.
Lo United spicca il volo, la Juventus cade
Robin van Persie dello United firma il gol dell'ex contro l'Arsenal ©AFP/Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

I maestri: Dzagoev e il killer pass
  • I maestri: Dzagoev e il killer pass
  • Quando la rivincita è dolce
  • Le perle di Ronaldo in UEFA Champions League
  • Messi perle da Champions
  • Giovani leoni ruggiscono
  • Appuntamento di prestigio per la Bristol Academy
  • Real Madrid, tattica vincente
  • UEFA Europa League: numeri e statistiche
  • Di Lamela il gol più bello in Europa League?
  • Gol a valanga: il meglio della terza giornata
1 di 10
Pubblicato: Domenica, 4 novembre 2012, 23.38CET

Lo United spicca il volo, la Juventus cade

Il Manchester United balza in testa alla classifica del campionato d'Oltremanica nel weekend che condanna la Juventus alla prima sconfitta in 50 partite. Il PSG crolla in casa mentre il Bayern Monaco allunga il passo.

Il Manchester United FC balza in testa alla classifica del campionato inglese nel weekend in cui la Juventus subisce la prima sconfitta delle ultime 50 partite di Serie A. Il Paris Saint-Germain FC registra il suo primo ko stagionale in Ligue 1 mentre in Spagna l'FC Barcelona conquista la vetta solitaria con l'FC Bayern München che allunga il passo in Bundesliga. UEFA.com ricapitola il meglio del fine settimana.

Inghilterra
E’ il Manchester United la squadra a sorridere più di tutte nel weekend d'Oltremanica: la vittoria di sabato pomeriggio per 2-1 sull’Arsenal FC regala ai Red Devils la vetta della Premier League con i rivali del Chelsea FC bloccati sull'1-1 dallo Swansea City AFC. "E’ stato un giorno speciale; è stata una grande partita”, ha detto l’attaccante dello United Robin van Persie, a bersaglio contro la sua ex squadra dopo soli tre minuti. “Abbiamo avute poche chance, avremmo potuto segnare in due o tre occasioni, ma alla fine siamo felici di aver conquistato i tre punti”. Una gioia resa ancor più intensa dal pareggio a reti inviolate tra Manchester City FC e West Ham United FC, mentre l’Everton FC, quarto in classifica, non va oltre il 2-2 con il Fulham FC.

Spagna
Il Barcellona supera 3-1 l’RC Celta de Vigo e, approfittando del crollo del Club Atlético de Madrid battuto 2-0 dal Valencia CF, si porta al primo posto in solitaria. I blaugrana centrano la nona vittoria in dieci partite ma perdono il difensore Adriano, che dopo il gol realizzato è costretto a lasciare il campo per infortunio. Gli eterni rivali del Real Madrid CF travolgono 4-0 il Real Zaragoza accorciando a cinque lunghezze dal secondo posto. José Mourinho può festeggiare nel migliore dei modi la 100esima vittoria sulla panchina delle Merengues. “Riesco a malapena a credere di aver raggiunto il traguardo delle 100 vittorie. Ho applaudito in numerose occasioni il Zaragoza. Eravamo compatti in difesa ma non in attacco”. Il Málaga CF, in quarta posizione, perde 2-1 contro il Rayo Vallecano de Madrid.

Italia
L’FC Internazionale Milano pone fine alla striscia positiva di 49 risultati utili consecutivi della Juventus sbancando lo stadio della Vecchia Signora e avvicinandosi ad un solo punto dal primato. Determinante la doppietta di Diego Milito e il gol allo scadere di Rodrigo Palacio che fissano il punteggio sul 3-1 finale dopo la rete bianconera di Arturo Vidal. "Questo può essere visto come l’inizio di un cammino”, ha ammesso il centrocampista dell’Inter Esteban Cambiasso. "Non sappiamo quanto lunga possa essere questa strada, ma siamo determinati nel centrare il nostro obiettivo finale”. L’SSC Napoli viene fermato sull’1-1 dal Torino FC e fallisce la ghiotta opportunità di portarsi a -3 dal primo posto, mentre la S.S. Lazio, travolta 4-0 dal Calcio Catania, viene scavalcata al quarto posto dall’ACF Fiorentina.

Germania
Il Bayern Monaco riscopre il dolce sapore della vittoria dopo la sconfitta interna della passata settimana: Bastian Schweinsteiger, Thomas Müller e Toni Kroos firmano il successo per 3-0 sull’Hamburger SV. Tre punti che rilanciano i bavaresi in vetta a sette punti dall’FC Schalke 04, caduto a sorpresa contro il TSG 1899 Hoffenheim. "E’ davvero snervante”, afferma il tecnico dello Schalke Huub Stevens. "Se non sfrutti le opportunità vieni punito. Questo è il calcio sfortunatamente”. L'Eintracht Frankfurt e i campioni in carica del Borussia Dortmund sciupano la possibilità di avvicinarsi alla vetta pareggiando i rispettivi confronti. “Naturalmente è positivo per noi il fatto che quando vinciamo i nostri avversari perdano punti”, ha detto Kroos del Bayern.

Francia
Il Paris Saint-Germain compie il suo primo passo falso in Ligue 1 affondando 2-1 contro l’AS Saint-Étienne. "Il nostro atteggiamento non è stato positivo”, spiega il tecnico del PSG Carlo Ancelotti. "Può essere per noi una buona lezione in chiave futura, in modo da affrontare le partite in modo diverso rispetto a stasera”. Il club capitolino viene ora ripreso in testa dall’Olympique de Marseille che prevale per 2-0 sull’AC Ajaccio. Ad un solo punto insegue l’Olympique Lyonnais che dilaga 5-2 contro l'SC Bastia, mentre il Toulouse FC viene sconfitto dal FC Girondins de Bordeaux e fallisce l’aggancio alla coppia di testa.

Altrove
In Svezia l’IF Elfsborg festeggia il sesto titolo della sua storia nella giornata finale nonostante l’1-1 contro l’Åtvidabergs FF, con i rivali del Malmö FF che non sfruttano la chance crollando 2-0 contro l’AIK. Gioia anche per l'FC Daugava Daugavpils che si aggiudica il suo primo titolo in Lettonia mentre il Derry City FC alza al cielo la Coppa d’Irlanda a Dublino. In Belgio l’SV Zulte Waregem trionfa 1-0 con il Club Brugge KV condividendo la prima posizione insieme all’RSC Anderlecht, mentre in Russia l’FC Anji Makhachkala vince 3-1 il derby contro i rivali dell’FC Terek Grozny. L’FC Shakhtar Donetsk ottiene il suo 14esimo successo in altrettante partite di questa stagione superando 2-0 l’FC Metalurh Zaporizhya e in Eredivisie l’AFC Ajax si allonatana a 10 punti dalla capolista FC Twente dopo la sconfitta subita in casa contro il Vitesse.

Ultimo aggiornamento: 05/11/12 8.34CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1886641.html#lo+united+spicca+volo+juventus+cade

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.