Il sito ufficiale del calcio europeo

Sansone ferma il Napoli, débâcle Lazio

Pubblicato: Domenica, 4 novembre 2012, 14.33CET
Il gol nel recupero dell’attaccante del Torino costringe al pareggio il Napoli che resta così a 5 punti dalla vetta, mentre i biancocelesti vengono travolti 4-0 dal Catania. Poker giallorosso nel posticipo.
Sansone ferma il Napoli, débâcle Lazio
Valon Behrami (SSC Napoli) & Rolando Bianchi (Torino FC) ©Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

Stelle italiane nel cielo spagnolo
  • Stelle italiane nel cielo spagnolo
  • Il ritorno di Shay Given
  • Il calcio a Gibilterra
  • Dieci talenti pronti a fiorire
  • Le imprese dei portieri bulgari
  • Favola Eibar, orgoglio Garitano
  • Rad: debutto a cinque stelle per Jelić
  • Anteprima Bundesliga: il Bayern è battibile?
  • Chi è lo Shakhtyor Soligorsk?
  • Top five Steaua, scelta da voi
1 di 10
Pubblicato: Domenica, 4 novembre 2012, 14.33CET

Sansone ferma il Napoli, débâcle Lazio

Il gol nel recupero dell’attaccante del Torino costringe al pareggio il Napoli che resta così a 5 punti dalla vetta, mentre i biancocelesti vengono travolti 4-0 dal Catania. Poker giallorosso nel posticipo.

L’SSC Napoli si fa riprendere proprio nel finale dal Torino FC e dice addio alla possibilità di portarsi a soli tre punti dalla vetta. Il Calcio Catania impone un pesante 4-0 alla S.S. Lazio che viene superata in classifica dall’ACF Fiorentina, i Viola con il successo per 4-1 sul Cagliari Calcio si portano al quarto posto. Cade, dopo tre vittorie consecutive, il Parma FC di Roberto Donadoni: i ducali vengono sconfitti per 2-0 dal Pescara. L’AS Roma torna al successo dopo due sconfitte consecutive travolgendo 4-1 il l’US Città di Palermo.

E’ il capitano Francesco Totti a portare in vantaggio la Roma nella sfida dell’Olimpico contro il Palermo, il numero 10 Giallorosso è bravo a seguire il proprio colpo di testa finito sul palo e a ribadire in rete. Questo è il gol numero 219 in serie A per Totti. La squadra di Zdenek Zeman continua ad attaccare e al 31’ trova il raddoppio con Pablo Osvaldo, che sfrutta lo scontro tra Ezequiel Muñoz e Samir Ujkani per depositare in rete a porta vuota. I padroni di casa domino per tutto il corso della prima frazione, ma non riescono a trovare il terzo gol.

Nella seconda frazione sono ancora i capitolini a rendersi pericolosi, falliscono buone occasioni prima Osvaldo, poi Erik Lamela, ma il terzo gol arriva ed è proprio l’argentino a realizzare da pochi passi sul perfetto assist di Panagiotis Tachtsidis. Per il numero 8 della Roma questo è il settimo gol in campionato, ora Lamela è secondo nella classifica cannonieri. Nel finale c’è gloria anche per il subentrato Mattia Destro, che realizza un bel gol, ma togliendosi la maglietta rimedia la seconda ammonizione in tre minuti e viene espulso. Il giovane attaccante Giallorosso sarà costretto così a saltare il derby con la Lazio. Per i Rosanero realizza il gol della bandiera Josip Ilicic.

E’ un Napoli irriconoscibile quello che pareggia contro il Torino al San Paolo. Gli Azzurri passano subito in vantaggio con Edinson Cavani, che al 6’ sfrutta la corta respinta di Jean-François Gillet, e realizza a porta vuota. La squadra di Walter Mazzarri sparisce dal campo e per tutto il proseguo della gara lascia l’iniziativa ai Granata. Dopo una clamorosa occasione fallita da Marek Hamšík nel finale, arriva inesorabile il pari degli ospiti: Salvatore Aronica sbaglia il retropassaggio verso Morgan De Sanctis, Gianluca Sansone si avventa sulla sfera e dopo aver superato il portiere deposita in rete.

La gara del Massimino è senza storia già dai primi minuti di gioco, i Biancoazzurri entrano in campo poco determinati e all’8’ devono già inseguire per via del gol di Alejandro Gómez, che realizza con un potente sinistro sul primo palo. La squadra capitolina sembra già con la testa al derby della prossima settimana e gli etnei ne approfittano, chiudendo la prima metà di gara sul 3-0 grazie al gol su rigore di Francesco Lodi e alla seconda rete personale di Gómez. Nella seconda frazione è Pablo Barrientos a fissare il punteggio sul 4-0, concludendo al meglio un contropiede lanciato da Gómez.

La Fiorentina conferma il proprio buonissimo periodo di forma ottenendo la terza vittoria consecutiva nella sfida contro il Cagliari. Dopo il botta e risposta firmato da Gonzalo Rodríguez e Federico Casarini nel primo tempo, i Gigliati si scatenano nella ripresa segnando con Stevan Jovetic, Luca Toni e Juan Cuadrado.

Antonio Di Natale regala l’1-1 all’Udinese Calcio sul campo del Bologna FC, che era passato in vantaggio grazie al gol di Alessandro Diamanti. Sesta sconfitta consecutiva per l’UC Sampdoria, che in una gara molto sfortunata viene superata per 2-1 dall’Atalanta BC, decisivo per gli orobici il primo gol in massima serie del giovane Giuseppe De Luca. E’ il gol del difensore Massimo Paci a regalare la vittoria all’AC Siena nella sfida casalinga contro il Genoa, ora i toscani sono solo a tre punti dalla zona salvezza.

Il primo tempo all’Adriatico è tutt’altro che spettacolare e l’unica occasione degna di nota capita sui piedi di Marco Capuano, che da pochi passi calcia alto sugli sviluppi di un corner. Gli emiliani soffrono in avanti l’assenza dell’infortunato Amauri e dello squalificato Ishak Belfodil, con il colombiano Dorlan Pabón che non riesce a rendersi pericoloso.

La seconda frazione si apre con il gol del vantaggio dei padroni di casa: Elvis Abbruscato approfitta dell’errato controllo di Gabriel Paletta e, dopo un corpo a corpo con il difensore argentino, insacca con un potente sinistro. Gli ospiti cingono d’assedio la difesa abruzzese, la grande occasione per il pareggio la spreca Aleandro Rosi, che dopo un bel taglio in area tira a lato di testa. Nel recupero è la traversa a salvare Mattia Perin sul tiro di Gianluca Musacci e, sul capovolgimento di fronte, lo slovacco Vladimír Weiss firma il 2-0, concludendo un veloce contropiede.

 

Ultimo aggiornamento: 05/11/12 2.32CET

Risultati

Serie A 2012/13

Matches
CasaFuori casa
Ultimo aggiornamento: 14/05/2013 09:43 CET

04/11/2012

RomaRoma4-1PalermoPalermo

Totti 11, Osvaldo 31, Lamela 69, Destro 79

Iličić 84

Città: Roma

04/11/2012

SienaSiena1-0GenoaGenoa

Paci 54

Città: Siena

04/11/2012

CataniaCatania4-0LazioLazio

Gómez 8, 28, Lodi 25 (P), Barrientos 69

Città: Catania

04/11/2012

SampdoriaSampdoria1-2AtalantaAtalanta

Maresca 53

Bonaventura 2, De Luca 76

Città: Genova

04/11/2012

NapoliNapoli1-1TorinoTorino

Cavani 6

Sansone 90+1

Città: Napoli

04/11/2012

FiorentinaFiorentina4-1CagliariCagliari

Gonzalo Rodríguez 14, Jovetić 50, Toni 54, Cuadrado 84

Casarini 42

Città: Firenze

04/11/2012

BolognaBologna1-1UdineseUdinese

Diamanti 46

Di Natale 73

Città: Bologna

04/11/2012

PescaraPescara2-0ParmaParma

Abbruscato 48, Weiss 90+3

Città: Pescara

03/11/2012

JuventusJuventus1-3InternazionaleInternazionale

Vidal 1

Milito 59 (P), 75, Palacio 89

Città: Torino

03/11/2012

MilanMilan5-1ChievoChievo

Emanuelson 16, Montolivo 36, Bojan Krkić 41, El Shaarawy 75, Pazzini 90+3

Pellissier 18

Città: Milano

Classifiche

*Atalanta BC: 2 punti di penalizzazione
*Torino FC: 1 punti di penalizzazione
*UC Sampdoria: 1 punti di penalizzazione
*AC Siena: 6 punti di penalizzazione
Ultimo aggiornamento: 14/05/2013 09:43 CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=ita/news/newsid=1886415.html#sansone+ferma+napoli+debacle+lazio

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.