Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Club dei 100

Pubblicato: Lunedì, 19 maggio 2014, 10.45CET
Dopo il aver concluso la stagione con ben 102 punti, la Juventus è diventata la quarta squadra europea a terminare il campionato in tripla cifra. UEFA.com passa in rassegna i membri del prestigioso "Club dei 100".
Il Club dei 100
Il Barry Town ha totalizzato 105 punti nel 1996/97 e 104 punti la stagione successiva ©Barry Town FC
Pubblicato: Lunedì, 19 maggio 2014, 10.45CET

Il Club dei 100

Dopo il aver concluso la stagione con ben 102 punti, la Juventus è diventata la quarta squadra europea a terminare il campionato in tripla cifra. UEFA.com passa in rassegna i membri del prestigioso "Club dei 100".

Dopo aver concluso la stagione con ben 102 punti, la Juventus è diventata la quarta squadra europea a terminare il campionato in tripla cifra. UEFA.com passa in rassegna i membri del prestigioso "Club dei 100".

105: Barry Town AFC (Galles, 1996/97)
104: Barry Town AFC (Galles, 1997/98)
Considerata la squadra più forte nella storia del campionato gallese, il Barry Town del giocatore-allenatore Gary Barnett ha perso solo una partita su 40 nel 1996/97, rimanendo imbattuta per tutti e 38 gli incontri della stagione successiva. "Avevamo una squadra incredibile", ha commentato Barnett, che nello stesso periodo ha vinto anche due Coppe di Lega e una Coppa del Galles. Il Barry ha concluso entrambe le stagioni con una straordinaria differenza reti di +103 grazie ai gol degli attaccanti Tony Bird e (successivamente) Eifion Williams, ma anche a una difesa impenetrabile: il portiere Mark Ovendale ha stabilito un record rimanendo imbattuto per oltre 1000 minuti, mentre il difensore Gary Lloyd è diventato il primo e finora unico giocatore del club a meritare la convocazione nella nazionale gallese.

©AFP

Henrik Larsson festeggia il titolo del 2002

103: Celtic FC (Scozia 2001/02)
Il Celtic si è aggiudicato il secondo titolo consecutivo con il tecnico Martin O’Neill perdendo solo una partita in tutta la stagione e subendo appena 18 gol. Henrik Larsson (29) e John Hartson (19) hanno realizzato complessivamente 48 reti. "Martin ha speso bene in un periodo in cui il club poteva spendere - ha commentato l'attuale tecnico Neil Lennon, uno dei centrocampisti più importanti di allora -. Era una squadra fortissima, anzi direi eccezionale: forse la più forte dai tempi del Celtic che ha vinto la Coppa dei Campioni nel 1967".

©AFP/Getty Images

La Juventus è entrata nella storia domenica

102: Juventus (Italia, 2013/14)
Con il 3-0 sul Cagliari Calcio all'ultima giornata, la Juventus ha stabilito un primato in Serie A, superando i 97 punti totalizzati dall’FC Internazionale Milano nel 2006/07. I bianconeri hanno vinto 33 partite su 38, di cui 19 su 19 allo Juventus Stadium (altro record). "Il nostro obiettivo era vincere lo scudetto, ma dopo la certezza matematica abbiamo fatto di tutto per raggiungere questo incredibile traguardo - ha commentato Antonio Conte -. Superare questo primato sarà molto difficile". Rudi Garcia, che con l’AS Roma ha chiuso a 17 punti dai bianconeri, è d’accordo: "Hanno fatto qualcosa di unico questa stagione. Sinceramente, non credo che vedremo presto un'altra squadra superare i 100 punti".

©AFP/Getty Images

José Mourinho e Cristiano Ronaldo

100: Real Madrid CF (Spagna 2011/12)
"Vincere il campionato in Portogallo, Inghilterra e Italia è stato difficile, ma questo è stato il più difficile di tutti, ha commentato José Mourinho dopo aver portato le merengues al primo titolo dopo quattro anni. Se per l'allenatore è stata un’impresa, per i giocatori lo è stata di meno, con 121 gol segnati (di cui 46 di Cristiano Ronaldo). Con nove lunghezze di vantaggio sull'FC Barcelona, le merengues si sono aggiudicate il 32esimo titolo, diventando la prima squadra spagnola a sfondare il tetto dei 100 punti.

100: FC Barcelona (Spagna 2012/13)
Il Barcellona di Tito Vilanova ha eguagliato il record del Real Madrid la stagione successiva, con 18 vittorie e un pareggio nelle prime 19 partite. Dopo aver segnato 50 gol nella stagione precedente, Lionel Messi ne ha realizzati 46, mettendone a segno almeno uno contro ogni avversaria. "Ci sono record che non riusciremo a battere, per esempio essere stati in testa dalla prima all'ultima giornata - ha commentato Vilanova dopo aver portato la squadra al 22esimo titolo -, ma dopo tutto quello che abbiamo passato dobbiamo essere soddisfatti".

Ultimo aggiornamento: 19/05/14 14.14CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=sco/news/newsid=2107969.html#il+club