Il sito ufficiale del calcio europeo

Ad Akinfeev basta il CSKA

Pubblicato: Venerdì, 16 novembre 2012, 13.32CET
Nonostante i grandi successi collezionati con il CSKA Mosca, il portiere non cerca altre avventure e commenta a UEFA.com: "Non escludo di passare qui il resto della carriera".
di Dmitri Rogovitski e Aleksandr Ustinov
da Mosca
Ad Akinfeev basta il CSKA
Igor Akinfeev vuole rimanere al CSKA ©Getty Images
Pubblicato: Venerdì, 16 novembre 2012, 13.32CET

Ad Akinfeev basta il CSKA

Nonostante i grandi successi collezionati con il CSKA Mosca, il portiere non cerca altre avventure e commenta a UEFA.com: "Non escludo di passare qui il resto della carriera".

A 26 anni, Igor Akinfeev ha già scritto il suo nome sui libri di storia del calcio russo. Dopo l'esordio con il PFC CSKA Moskva a 17 anni, il portiere ha collezionato oltre 200 presenze in Premier-Liga e ha recentemente superato due leggende come Lev Yashin e Rinat Dasayev, stabilendo un record di imbattibilità di 708 minuti in nazionale.

Vantarsi, però, non è la specialità dell'estremo difensore. "È una coincidenza - commenta a UEFA.com -. Nessun portiere al mondo può collezionare una striscia del genere, tutto sta nelle mani di Dio. Per quanto riguarda il record, prima o poi mi segneranno, o un giorno verrà superato da qualcun altro"

Non è d'accordo Vladimir Pilguy, ex portiere dell'Unione Sovietica: "Akinfeev ha ottime qualità, che emergevano fin da quando era bambino. Ha ottimi riflessi, senso della posizione, una buona tecnica e sa prevedere lo svolgimento dell'azione, ma forse la sua migliore qualità è la forza mentale".

Il talento ha permesso ad Akinfeev di sopperire a un "punto debole" naturale, il metro e 85 d'altezza che per un portiere è una statura relativamente bassa. Pilguy prosegue: "Di solito, i portieri moderni non sono più bassi di un metro e 90, ma questo non impedisce a Igor di essere uno dei giocatori più forti della nazionale e di uno dei migliori club in Russia".

Pilguy è sicuro che Akinfeev possa ancora migliorare nelle uscite e nel confronto fisico con gli attaccanti, ma al contrario di molti ammiratori non ritiene che debba andare all'estero. "Perché mai dovrebbe andarsene? - commenta Pilguy -. I tifosi lo amano, così come la società e gli allenatori. Akinfeev farebbe bene in qualsiasi campionato, ma se fossi in lui non cercherei altre opzioni".

Il portiere sembra pensarla allo stesso modo. Dopo aver vinto tre campionati, cinque Coppe di Russia e la Coppa UEFA 2004/05 con il CSKA, Akinfeev vuole solo altri trofei. Anche se le squadre inglesi e spagnole potrebbero rappresentare un passo in avanti, lui non è così sicuro. "Non so cosa pensino gli altri, ma per me il CSKA è una grandissima squadra - commenta Akinfeev -. Sono qui da 22 anni e non escludo di passare qui il resto della carriera".

Ultimo aggiornamento: 16/11/12 16.47CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=rus/news/newsid=1893453.html#ad+akinfeev+basta+cska

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.