Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Napoli torna 2°, pari in Roma-Inter

Pubblicato: Domenica, 20 gennaio 2013, 14.14CET
La squadra di Mazzarri pareggia 1-1 sul campo della Fiorentina con il 100° gol in serie A di Cavani e raggiunge la Lazio. I Rossoneri battono il Bologna e scavalcano al sesto posto la Roma, che impatta 1-1 con l'Inter nel posticipo.
Il Napoli torna 2°, pari in Roma-Inter
Edinson Cavani & Marek Hamšík (SSC Napoli) ©Getty Images
Pubblicato: Domenica, 20 gennaio 2013, 14.14CET

Il Napoli torna 2°, pari in Roma-Inter

La squadra di Mazzarri pareggia 1-1 sul campo della Fiorentina con il 100° gol in serie A di Cavani e raggiunge la Lazio. I Rossoneri battono il Bologna e scavalcano al sesto posto la Roma, che impatta 1-1 con l'Inter nel posticipo.

L’SSC Napoli non riesce a conquistare la quarta vittoria consecutiva, ma torna al secondo posto in classifica in compagnia della S.S. Lazio. Nell’anticipo dell’ora di pranzo della 21esima giornata, i Partenopei pareggiano 1-1 sul campo di un ACF Fiorentina che torna a fare punti dopo due ko consecutivi. Nelle gare pomeridiane l’AC Milan piega 2-1 il Bologna FC e scavalca al sesto posto l’AS Roma, che nel posticipo impatta 1-1 all’Olimpico contro l’FC Internazionale Milano.

All’Artemio Franchi la gara si sblocca al 34’, grazie a un clamoroso infortunio di Morgan De Sanctis: sullo spiovente da metà campo di Facundo Roncaglia, il portiere azzurro calcola male la traiettoria ed è scavalcato dal pallone, che aveva in precedenza chiamato a Miguel Britos. Il vantaggio della squadra di Vincenzo Montella, però, dura appena otto minuti. Édinson Cavani svetta bene sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra battuta da Marek Hamšík e batte Neto di testa: per il “Matador”, sempre più capocannoniere del campionato con 17 centri, è il gol numero 100 in serie A. Nella ripresa occasioni per Goran Pandev e Alberto Aquilani, ma la sfida finisce 1-1.

Il posticipo all’Olimpico termina 1-1. La Roma parte forte e passa in vantaggio al 22' con un rigore concesso per un intervento scomposto di Andrea Ranocchia su Michael Bradley: dal dischetto, Francesco Totti (222 gol in serie A) non sbaglia. I Nerazzurri reagiscono. Il giovane attaccante croato Marko Livaja, schierato a sorpresa titolare, centra il palo, ma nel recupero del primo tempo arriva il pareggio. Fredy Guarín, tra i migliori in campo, sprinta sulla destra e serve un assist d’oro a Rodrigo Palacio, che sotto misura non sbaglia. Nella ripresa la Roma ha le occasioni migliori, ma Ivan Piris sbaglia due conclusioni da ottima posizione e Samir Handanović si salva su Erik Lamela. La squadra di Andrea Stramaccioni resta al quarto posto, quella di Zdeněk Zeman scivola al settimo.

I Giallorossi subiscono il sorpasso del Milan, che fatica contro il Bologna ma ottiene la quarta vittoria consecutiva a San Siro. Succede tutto nel secondo tempo, con Giampaolo Pazzini che realizza una doppietta – al Dall’Ara, all’andata, aveva firmato una tripletta – e sale a quota 11 reti nella classifica marcatori. L’autorete di Philippe Méxes mette un po’ di “pepe” ai minuti finali, ma la squadra di Massimiliano Allegri porta a casa il successo e raggiunge quota 34. I Felsinei di Stefano Pioli, invece, rimediano la terza sconfitta nelle ultime quattro partite.

Secondo pareggio e quinto risultato utile consecutivo per il Parma FC, che sul campo dell’AC Chievo Verona passa in vantaggio al 40’ con il giovane algerino Ishak Belfodil. La squadra di Roberto Donadoni è però raggiunta dal classico gol dell’ex, realizzato nella ripresa dall’attaccante Alberto Paloschi.

Nella zona calda, vittoria d’oro per l’AC Siena che torna al successo dopo sei sconfitte consecutive. All’Artemio Franchi i toscani di Giuseppe Iachini – espulso in un finale piuttosto agitato – piegano l’UC Sampdoria di Delio Rossi con un gol nella ripresa dell’attaccante albanese Erjon Bogdani.

Terza vittoria nelle ultime quattro partite e serie positiva che si allunga a cinque incontri per il Torino FC, che piega 2-0 sul suo campo il Pescara. All’Adriatico decidono i gol nel primo tempo firmati da Mario Alberto Santana (4’) e Alessio Cerci (41’), con gli abruzzesi di Cristiano Bergodi che chiudono in dieci uomini per l’espulsione dello slovacco Vladimír Weiss. Con lo stesso risultato il Calcio Catania sbanca Marassi e aggrava la situazione del Genoa CFC. Sono i gol degli argentini Gonzalo Bergessio (4’) e Pablo Barrientos (86’) a regalare agli etnei di Rolando Maran la seconda vittoria consecutiva.

Finisce in parità, 1-1, la sfida tra Atalanta BC e Cagliari Calcio, iniziata con mezzora di ritardo a causa della neve. All’Atleti Azzurri d’Italia i sardi passano in vantaggio con un’autorete di Michele Canini, ex rossoblù, ma nella ripresa i bergamaschi di Stefano Colantuono realizzano il pareggio con il difensore Guglielmo Stendardo. I padroni di casa chiudono in dieci uomini per l’espulsione di Luigi Giorgi.

Ultimo aggiornamento: 21/01/13 11.15CET

Risultati

Serie A 2012/13

Matches
CasaFuori casa
Ultimo aggiornamento: 14/05/2013 09:33 CET

20/01/2013

RomaRoma1-1InternazionaleInternazionale

Totti 22 (P)

Palacio 45+1

Città: Roma

20/01/2013

AtalantaAtalanta1-1CagliariCagliari

Stendardo 57

Canini 2 (a.g.)

Città: Bergamo

20/01/2013

MilanMilan2-1BolognaBologna

Pazzini 64, 82

Mexès 84 (a.g.)

Città: Milano

20/01/2013

ChievoChievo1-1ParmaParma

Paloschi 56

Belfodil 40

Città: Verona

20/01/2013

SienaSiena1-0SampdoriaSampdoria

Bogdani 71

Città: Siena

20/01/2013

GenoaGenoa0-2CataniaCatania

Bergessio 4, Barrientos 86

Città: Genova

20/01/2013

PescaraPescara0-2TorinoTorino

Santana 4, Cerci 41

Città: Pescara

20/01/2013

FiorentinaFiorentina1-1NapoliNapoli

Roncaglia 33

Cavani 42

Città: Firenze

19/01/2013

JuventusJuventus4-0UdineseUdinese

Pogba 41, 66, Vučinić 72, Matri 80

Città: Torino

19/01/2013

PalermoPalermo2-2LazioLazio

Arévalo 70, Dybala 71

Floccari 10, Hernanes 84 (P)

Città: Palermo

Classifiche

*Torino FC: 1 punti di penalizzazione
*Atalanta BC: 2 punti di penalizzazione
*UC Sampdoria: 1 punti di penalizzazione
*AC Siena: 6 punti di penalizzazione
Ultimo aggiornamento: 14/05/2013 09:33 CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=ita/news/newsid=1912883.html#il+napoli+torna+pari+roma+inter

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.