Il sito ufficiale del calcio europeo

Abete rieletto presidente FIGC

Pubblicato: Martedì, 15 gennaio 2013, 10.32CET
Giancarlo Abete è stato rieletto presidente della federcalcio italiana (FIGC) per altri quattro anni. "Abbiamo tenuto unito questo mondo", ha detto il 62enne.
Abete rieletto presidente FIGC
Giancarlo Abete è anche vice-presidente UEFA ©UEFA.com
Pubblicato: Martedì, 15 gennaio 2013, 10.32CET

Abete rieletto presidente FIGC

Giancarlo Abete è stato rieletto presidente della federcalcio italiana (FIGC) per altri quattro anni. "Abbiamo tenuto unito questo mondo", ha detto il 62enne.

Giancarlo Abete è stato rieletto presidente della federazione italiana (FIGC) e rimarrà in carica per i prossimi quattro anni.

"Dobbiamo essere critici verso noi stessi", ha detto il 62enne, che è anche uno dei vice-presidenti UEFA. "Siamo competitivi a livello internazionale, l’Italia è al quarto posto nel ranking FIFA, dobbiamo respingere al mittente le generalizzazioni, le demonizzazioni e le diffamazioni. Abbiamo tenuto unito questo mondo".

Imprenditore nel settore dei media e dell’informazione, Abete inizia a lavorare con la FIGC come responsabile della divisione tecnica nel 1988, mentre faceva parte del parlamento italiano (1979-1992). Successivamente è stato nominato presidente della Serie C (1990-96), due volte vice-presidente federale (1996-2000 e 2001-2006), e responsabile della delegazione italiana durante il trionfo degli Azzurri al Mondiale FIFA 2006.

Eletto presidente della FIGC ad aprile 2007, Abete è stato ammesso alla Commissione Esecutiva UEFA due anni più tardi, diventanto quinto vice-presidente UEFA nel marzo 2011.

Ultimo aggiornamento: 15/01/13 12.02CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali

http://it.uefa.com/memberassociations/association=ita/news/newsid=1911864.html#abete+rieletto+presidente+figc

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.