Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Milan esce alla distanza

Pubblicato: Giovedì, 13 dicembre 2012, 22.39CET
Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate, i Rossoneri superano 3-0 la Reggina e si qualificano per i quarti di finale di Coppa Italia: segnano Yepes, il francese Niang e Pazzini. In Spagna vince il Saragozza, pari per il Betis.
Il Milan esce alla distanza
Giampaolo Pazzini (AC Milan celebrates after scoring their third) ©AFP/Getty Images
Pubblicato: Giovedì, 13 dicembre 2012, 22.39CET

Il Milan esce alla distanza

Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate, i Rossoneri superano 3-0 la Reggina e si qualificano per i quarti di finale di Coppa Italia: segnano Yepes, il francese Niang e Pazzini. In Spagna vince il Saragozza, pari per il Betis.

Italia
L’AC Milan dilaga nel finale contro la Reggina Calcio e conquista la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia. A San Siro, contro la diciassettesima forza del campionato di serie B, i Rossoneri si impongono 3-0 dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate: nel prossimo turno se la vedranno con la Juventus.

Nel primo tempo i calabresi non sfigurano al cospetto della più quotata avversaria. Merito soprattutto del portiere Davide Facchin, bravo prima su Giampaolo Pazzini e Mario Yepes; gli Amaranto di Davide Dionigi si fanno vedere con Manuel Fischnaller, il cui potente tiro dal limite termina però alto.

Nella ripresa, dopo sei minuti, i Rossoneri passano. Sugli sviluppi di un corner, Urby Emanuelson crossa per Yepes, il difensore colombiano colpisce benissimo di testa e infila l’1-0. Ancora Facchin è provvidenziale prima in uscita su M’Baye Niang, poi sui tentativi di Ignazio Abate e Pazzini.

Nel finale, però, la squadra guidata da Massimiliano Allegri realizza due gol nel giro di due minuti. Al 79’ arriva il primo gol con la maglia del Milan di Niang, servito ancora da Emanuelson. All’81’ è Bojan Krkić a servire Pazzini, che controlla e supera Facchin dopo essere partito sul filo del fuorigioco. Finisce 3-0, il Milan va avanti.

Spagna
Nella Coppa del Re di Spagna, il Real Zaragoza sbanca in zona Cesarini il campo del Levante UD e mette un piede e mezzo nei quarti di finale. Al Ciutat de València, la squadra di supera quella guidata da Juan Ignacio Martínez con un gol nel recupero di Carlos Aranda.

Il Real Betis Balompié non va oltre l’1-1 sul campo dell’UD Las Palmas, formazione di Segunda División. Allo Stadio Gran Canaria, la squadra andalusa guidata da Pepe Mel passa in vantaggio grazie al gol dell’attaccante Rubén Castro (67’). A sei minuti dalla fine, i padroni di casa regalano al loro tecnico Sergio Lobera un risultato di prestigio con una rete dell’attaccante nigeriano Macauley Chrisantus.

Ultimo aggiornamento: 13/12/12 23.54CET
SSI Err
SSI Err

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=ita/news/newsid=1906989.html#il+milan+esce+alla+distanza

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.