Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Bayern maltratta il Werder

Pubblicato: Sabato, 23 febbraio 2013, 17.22CET
I bavaresi non rallentano e aumentano la pressione sulle inseguitrici, dopo la travolgente vittoria 6-1 contro il Werder Brema. L'Augsburg conquista un successo fondamentale contro l'Hoffenheim.
Il Bayern maltratta il Werder
Mario Gomez & Franck Ribéry (FC Bayern München) ©Getty Images
Pubblicato: Sabato, 23 febbraio 2013, 17.22CET

Il Bayern maltratta il Werder

I bavaresi non rallentano e aumentano la pressione sulle inseguitrici, dopo la travolgente vittoria 6-1 contro il Werder Brema. L'Augsburg conquista un successo fondamentale contro l'Hoffenheim.

Non conosce pause la forma smagliante del FC Bayern München, capolista della Bundesliga, che dimostra di non risentire minimamente delle fatiche della UEFA Champions League e travolge 6-1 in casa l’SV Werder Bremen.

Le rivali della squadra di Jupp Heynckes saranno in azione soltanto domenica e i bavaresi non si sono lasciati sfuggire l’opportunità di aumentare provvisoriamente a 18 punti il loro vantaggio sulle inseguitrici. Un successo tennistico ispirato da un grande Arjen Robben, alla seconda presenza da titolare negli ultimi quattro mesi.

La conclusione al volo sotto misura del funambolo olandese port ail Bayern in vantaggio nel primo tempo, poi sulla punizione battuto dalla stesso olandese un colpo di testa di Javi Martínez frutta il raddoppio. Per il Werder la montagna da scalare si fa ancora più alta, perché la squadra di Thomas Schaaf resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Sebastian Prödl sul finire del primo tempo; un’autorete di Theodore Gebre Selassie poco dopo completa la frittata e spegne definitivamente le speranze degli ospiti.

Malgrado il gol della bandiera realizzato da Kevin De Bruyne, in prestito dal Chelsea FC, Mario Gomez con un colpo di testa fa poker. Il fuoriclasse francese Franck Ribéry e di nuovo Gomez segnano negli ultimi quattro minuti e danno al risultato la sua dimensione definitive.

Nel posticipo l’FC Schalke 04 batte 2-1 il Fortuna Düsseldorf grazie alla doppietta del camerunese Joël Matip. L’FC Augsburg si impone 2-1 nello scontro tra pericolanti con il TSG 1899 Hoffenheim, che scavalca al sedicesimo posto: ora la zona salvezza è distante nove punti, grazie al pareggio del VfB Stuttgart – rivale in UEFA Europa della S.S. Lazio – contro l’1. FC Nürnberg. Due reti di Didier Ya Konan aiutano l’Hannover 96 a stendere 5-1 un Hamburger SV in ottima forma, mentre l’1. FSV Mainz 05 impatta 1-1 contro il VfL Wolfsburg.

Ultimo aggiornamento: 24/02/13 13.24CET

Risultati

Bundesliga Tedesca 2012/13

Matches
CasaFuori casa
Ultimo aggiornamento: 28/02/2013 15:57 CET

23/02/2013

SchalkeSchalke2-1DüsseldorfDüsseldorf

Matip 29, 81

Bellinghausen 56

Città: Gelsenkirchen

23/02/2013

StuttgartStuttgart1-1NürnbergNürnberg

Traoré 51

Feulner 77

Città: Stoccarda

23/02/2013

BayernBayern6-1BremenBremen

Robben 25, Javi Martínez 29, Gebre Selassie 49 (a.g.), Gomez 51, 89, Ribéry 86

De Bruyne 58

Città: München

23/02/2013

AugsburgAugsburg2-1HoffenheimHoffenheim

Dong-won 45, Mölders 79

De Camargo 90+2

Città: Augsburg

23/02/2013

HannoverHannover5-1HamburgHamburg

Diouf 7, Huszti 39 (P), Ya Konan 45, 68, Abdellaoue 85

Van der Vaart 13 (P)

Città: Hannover

23/02/2013

MainzMainz1-1WolfsburgWolfsburg

Zimling 5

Naldo 15

Città: Mainz

22/02/2013

FreiburgFreiburg0-0Eintracht FrankfurtEintracht Frankfurt

Città: Friburgo

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=ger/news/newsid=1924287.html#il+bayern+maltratta+werder

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.