Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Bayern ha qualcosa da perdere

Pubblicato: Mercoledì, 16 gennaio 2013, 14.07CET
I bavaresi stanno dominando la Bundesliga tedesca, ma il tecnico Heynckes resta cauto e l'allenatore del Werder Thomas Schaaf la mette così: "Tutti hanno qualcosa da guadagnare; solo il Bayern ha qualcosa da perdere".
di Steffen Potter
da Francoforte
Il Bayern ha qualcosa da perdere
Il Bayern sta dominando il campionato ©Getty Images
Pubblicato: Mercoledì, 16 gennaio 2013, 14.07CET

Il Bayern ha qualcosa da perdere

I bavaresi stanno dominando la Bundesliga tedesca, ma il tecnico Heynckes resta cauto e l'allenatore del Werder Thomas Schaaf la mette così: "Tutti hanno qualcosa da guadagnare; solo il Bayern ha qualcosa da perdere".

La sua competitività è spesso vista come una delle qualità migliori della Bundesliga, soprattutto all'estero - ogni anno infatti sono molti i club che lottano per il titolo, per un posto in Europa, o per la salvezza.

Questa volta però le cose sembrano essere un po' diverse dopo la pausa invernale, con la massima divisione tedesca che riprenderà venerdì. Le ultime tre sembrano avere poche speranze, mentre l'FC Bayern München ha ben nove punti di vantaggio sul Bayer 04 Leverkusen e 12 più dei campioni in carica del Borussia Dortmund. E' ancora possibile che ci siano cambiamenti?

"Non si può scippare il titolo al Bayern", ha detto il tecnico del BVB Jürgen Klopp la scorsa settimana. "Solo loro possono perderlo, e temo non lo faranno". Con due titoli vinti nel 2011/12, il Dortmund ha dato il meglio in UEFA Champions League in questa stagione, almeno fino a ora. "Il secondo posto [in Bundesliga] sarebbe super, il terzo più che accettabile", ha aggiunto Klopp. "Poi si entra in un territorio in cui non ci sentiamo proprio a nostro agio. In ogni caso non cambieremo il nostro approccio generale, per noi ha più senso e ci divertiamo di più a vedere dei 19enni che vincono il double. Non succede molto spesso".

Le ambizioni del Leverkusen sembrano essere ancora più modeste di quelle del Dortmund. Gli allenatori Sami Hyypiä e Sascha Lewandowski non avrebbero potuto immaginare una prima metà di stagione così positiva, ed è ancora prematuro parlare di ambizioni di vittoria. "Non posso dire che inseguiremo il Bayern nella seconda parte di stagione", ha detto Hyypiä, mentre Lewandowski ha aggiunto: "E' estremamente difficile che qualcuno possa impensierire il Bayern". Il Leverkusen, di recente passato ai tre centrocampisti difensivi e al contropiede, aspira comunque a un posto in UEFA Champions League.

Jupp Heynckes, ovviamente, non dà niente di scontato. Il resto delle squadre può anche aver già incoronato campione il Bayern, ma il 67enne tecnico ha chiesto alla sua squadra di mostrare "fame e desiderio" così come ha fatto nelle prime 17 partite di campionato. "Dobbiamo mostare ancora quello che ci ha resi forti nella prima parte di stagione".

I rinforzi estivi del Bayern, Dante, Javi Martínez, Xherdan Shaqiri e Mario Mandžukić, hanno tutti fatto bene, aiutando il club a riprendersi dalla delusione dello scorso anno, quando i bavaresi avevano perso la finale di UEFA Champions League in casa. "Ovviamente il 2012 è stato deludente perché non abbiamo vinto niente", ha detto Bastian Schweinsteiger. "La nostra rosa è più forte oggi. E stiamo anche vincendo partite dimostrando pzienza, il che è già una qualità".

Nonostante la marcia apparentemente inarrestabile del Bayern verso il titolo, ci sono altri spunti interessanti nel campionato tedesco. Ad esempio, l'Eintracht Frankfurt - promosso l'anno scorso - sta mostrando un calcio fresco che ha meritato molti complimenti e che ha regalato al club gli stessi punti del Dortmund e il quarto posto. La favola continuerà anche nel 2012/13? E l'SC Freiburg, ora quinto, continuerà la sua ascesa? E l'1. FSV Mainz 05 al sesto posto?

Tutte queste squadre verranno di certo messe sotto pressione da club più esperti quali VfL Borussia Mönchengladbach, VfB Stuttgart e Hamburger SV, ancora alla ricerca di un posto in Europa. Le emozioni non mancheranno. Il tecnico dell'SV Werder Bremen Thomas Schaaf la mette così: "Tutti hanno qualcosa da guadagnare. Solo il Bayern ha qualcosa da perdere".

Ultimo aggiornamento: 17/01/13 13.39CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=ger/news/newsid=1912070.html#il+bayern+qualcosa+perdere

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.