Il sito ufficiale del calcio europeo

Segnali di rinascita per il PSG

Pubblicato: Lunedì, 17 dicembre 2012, 10.50CET
In crisi soltanto due settimane fa, il PSG ha superato il Lione in casa e lo ha agganciato in vetta alla classifica di Ligue 1. "Il calcio è strano", ha commentato il tecnico Carlo Ancelotti.
di Christian Châtelet
da Parigi
Segnali di rinascita per il PSG
Blaise Matuidi esulta dopo aver segnato il gol-partita contro il Lione ©AFP/Getty Images
Pubblicato: Lunedì, 17 dicembre 2012, 10.50CET

Segnali di rinascita per il PSG

In crisi soltanto due settimane fa, il PSG ha superato il Lione in casa e lo ha agganciato in vetta alla classifica di Ligue 1. "Il calcio è strano", ha commentato il tecnico Carlo Ancelotti.

Felice per avere regalato la vittoria al Paris Saint-Germain FC nella sfida al vertice contro l'Olympique Lyonnais, Blaise Matuidi ha elogiato la squadra per avere saputo reagire alle difficoltà ed essersi meritata l'aggancio alla vetta della Ligue 1.

Prima della trasferta di domenica nella capitale francese il Lione aveva tre punti in più del PSG. Adesso c'è invece è un terzetto al comando, che comprende anche l'Olympique de Marseille. La risalita del PSG è stata notevole: nove gol realizzati e nessuno incassato nelle ultime tre partite. Un ruolino di marcia che gli è valso la vetta del torneo, per differenza reti, per la prima volta dal 3 novembre.

"Siamo molto felici per avere battuto un grande Lione – ha dichiarato Matuidi -. Abbiamo faticato nel primo tempo, ma siamo rimasti compatti". Il terzo gol stagionale dell'ex centrocampista dell'AS Saint-Étienne è arrivato grazie all'ennesimo assist di Zlatan Ibrahimovic. "Sta andando tutto bene a livello personale, ma complimenti a Ibra, grande realizzatore e uomo-assist: questa volta a beneficiarne sono stato io", ha aggiunto Matuidi.

Il PSG ha spinto con veemenza nella ripresa e il Lione deve ringraziare il proprio portiere Rémy Vercoutre per avere contenuto il passivo a un solo gol. Con una prestazione forse meno travolgente di quelle offerte in occasione dei 4-0 che hanno preceduto la visita del Lione, la squadra di Carlo Ancelotti ha dimostrato di essere nuovamente sulla strada giusta. "Il calcio è strano. Nessuno si sarebbe immaginato un cambio di atteggiamento, carattere e gioco così radicale in un paio di settimane", ha spiegato il tecnico emiliano.

Dopo la sconfitta per 2-1 l'1 dicembre fuori casa contro l'OGC Nice, Ancelotti aveva parlato apertamente di crisi. Da quel momento si sono succedute quattro vittorie, di cui la prima alla Giornata 6 di UEFA Champions League contro l'FC Porto. "Sapevamo qual era il problema. Ci siamo messi in discussione e abbiamo iniziato ad aiutarci. Lo si è visto contro il Lione. Se manteniamo questo spirito, abbiamo sufficiente talento e qualità per raggiungere i nostri obiettivi", ha dichiarato Matuidi. Per il PSG significherebbe conquistare un titolo nazionale che manca dal 1994.

Ultimo aggiornamento: 17/12/12 14.09CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=fra/news/newsid=1907769.html#segnali+rinascita+psg

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.