Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Barça batte l'Atletico e fa il vuoto

Pubblicato: Domenica, 16 dicembre 2012, 21.06CET
I Blaugrana battono 4-1 in rimonta i Colchoneros con la doppietta (la sesta di fila) di Messi e portano a nove punti il vantaggio sulla squadra di Simeone, mentre il Real Madrid scivola a -13 dopo il 2-2 casalingo con l'Espanyol.
Il Barça batte l'Atletico e fa il vuoto
Lionel Messi (FC Barcelona) ©AFP/Getty Images
Pubblicato: Domenica, 16 dicembre 2012, 21.06CET

Il Barça batte l'Atletico e fa il vuoto

I Blaugrana battono 4-1 in rimonta i Colchoneros con la doppietta (la sesta di fila) di Messi e portano a nove punti il vantaggio sulla squadra di Simeone, mentre il Real Madrid scivola a -13 dopo il 2-2 casalingo con l'Espanyol.

L’FC Barcelona batte il Club Atlético de Madrid secondo in classifica nel big-match della Liga e porta a nove punti il suo vantaggio sui Colchoneros. Al Camp Nou il posticipo della 16esima giornata finisce 4-1 per i Blaugrana, un risultato che rende sempre più complicato per il Real Madrid CF bissare il titolo conquistato la scorsa stagione: i campioni di Spagna non vanno infatti oltre il 2-2 casalingo contro l’RCD Espanyol penultimo in classifica e scivolano a 13 punti dalla squadra di Tito Vilanova, mentre il ritardo dai rivali cittadini restano di quattro punti.

Nella sfida che mette di fronte i due bomber principe del campionato spagnolo, Lionel Messi e Falcao, è l’attaccante colombiano a rubare la scena nella fasi iniziali: il terminale offensivo dell’Atletico Madrid colpisce la traversa, prima di trovare una precisa conclusione che porta in vantaggio la squadra guidata da Diego Simeone. Gli uomini di Tito Vilanova faticano a far breccia nella retroguardia dei Colchoneros; tocca ad Adriano riportare in equilibrio l’incontro con una conclusione da fuori area, prima che Sergio Busquets ribalti il risultato a pochi attimi dell’intervallo. Nella ripresa inizia il Messi-show: il fuoriclasse argentino colpisce due volte, al 57’ e all’88’, e firma la sesta doppietta consecutiva nella Liga.

Al Santiago Bernabéu è Sergio García a portare in vantaggio la squadra guidata da Javier Aguirre sfruttando una ripartenza al 31’; il Real Madrid però ribalta l’andamento dell’incontro, prima grazie al pareggio realizzato da Cristiano Ronaldo al 45’ – che firma il quattordicesimo gol in campionato – e poi al suo connazionale portoghese Fábio Coentrão, che al 48’ firma il sorpasso. Ma a due minuti dalla fine il centrocampista uruguaiana Juan Albín firma il 2-2 per l’Espanyol e gela la squadra di José Mourinho.

Il Levante UD sale al quinto posto, a un punto dal Málaga CF, grazie a Rubén García, che firma il colpo corsaro in casa del Real Zaragoza. Il Rayo Vallecano de Madrid si impone con lo stesso risultato sul campo del Valencia CF: allo stadio Mestalla decide un gol del centrocampista argentino Alejandro Domínguez, che trasforma un calcio di rigore a sette minuti dalla fine.

Ultimo aggiornamento: 17/12/12 3.32CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=esp/news/newsid=1907614.html#il+barca+batte+latletico+vuoto

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.