Il sito ufficiale del calcio europeo

Guardiola dà l'addio al Barcellona

Pubblicato: Venerdì, 27 aprile 2012, 13.51CET
"Sono davvero soddisfatto di ciò che abbiamo ottenuto", ha dichiarato Josep Guardiola dopo aver maturato la decisone di lasciare il club catalano a fine stagione. Al suo posto subentrerà Tito Vilanova.
Guardiola dà l'addio al Barcellona
Josep Guardiola (FC Barcelona) ©Getty Images
Pubblicato: Venerdì, 27 aprile 2012, 13.51CET

Guardiola dà l'addio al Barcellona

"Sono davvero soddisfatto di ciò che abbiamo ottenuto", ha dichiarato Josep Guardiola dopo aver maturato la decisone di lasciare il club catalano a fine stagione. Al suo posto subentrerà Tito Vilanova.

Dopo quattro anni alla guida dell'FC Barcelona, Josep Guardiola ha annunciato la decisione di lasciare a fine stagione la panchina catalana.

Tre giorni dopo l'eliminazione dalle semifinali di UEFA Champions League contro il Chelsea FC, Guardiola ha annunciato la sua intenzione di non rinnovare il contratto con il club spagnolo e di prendere una pausa dal calcio - la decisione è stata divulgata dal presidente del club, Sandro Rossell, giovedì.

"Questi ultimi quattro anni mi hanno svuotato di energie e ora ho bisogno di recuperarle", ha detto Guardiola in una conferenza stampa a cui hanno partecipato sia giornalisti che alcuni dei suoi giocatori più rappresentativi. "Questa è la ragione fondamentale perchè annuncio la fine della mia era nel club. Un allenatore deve avere passione ed energia da infondere ai suoi giocatori in modo che possano affrontare le partite carichi di entusiasmo".

"Questo è quello che mi serve per recuperare. Sono veramente soddisfatto di ciò che abbiamo ottenuto e, soprattutto, dal modo attraverso cui lo abbiamo raggiunto. Vorrei ringraziare i miei giocatori per il privilegio di essere stato loro allenatore e per avermi aiutato a godere di questo lavoro. Mi hanno reso molto felice dopo la partita".

Il 41enne, ex capitano del Barcellona, era stato sorprendentemente promosso nel 2008 dalla squadra B del club per sostituire Frank Rijkaard, e il suo arrivo in prima squadra ha inaugurato un periodo di successi senza precedenti per gli azulgrana.

Durante l'era Guardiola, il Barça ha vinto tre titoli consecutivi di Liga, ha sollevato il trofeo della UEFA Champions League nel 2009 e nel 2011 vincendo due volte la Supercoppa UEFA e la Coppa del Mondo per Club FIFA, il tutto coronato da uno stile e una qualità di gioco apprezzata da tutti. 

"Non c'è cosa migliore per me di lasciare il club con la sensazione di aver svolto un buon lavoro, e lo dico dopo che abbiamo appena perso due titoli", ha aggiunto Guardiola." Sto andando via in pace con me stesso".

Durante la sua permanenza catalana, giocatori del calibro di Lionel Messi, Xavi Hernández e Andrés Iniesta hanno ricevuto ampi riconoscimenti a livello mondiale diventando i tre migliori giocatori del mondo, con Messi che ha conquistato tre Palloni d'Oro FIFA consecutivi.

Anche se il Barcellona non difenderà il titolo europeo di questa stagione e si trova a sette punti di distacco del Real Madrid CF in Liga a quattro gare dal termine, resta in corsa per vincere la Copa del Rey. I blaugrana affronteranno i finalisti di UEFA Europa League del Club Athletic al Vicente Calderón il 25 maggio.

Il club catalano ha optato per Vilanova come sostituto di Guardiola. Il 42enne è stato assistente tecnico di fiducia di Guardiola nei suoi anni a Barcellona, compresa la sua prima stagione con il Barcellona B nel 2007/08, ed è noto essere una figura apprezzata tra i giocatori. 

Ultimo aggiornamento: 27/08/13 23.19CET

Informazioni collegate

Profili allenatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=esp/news/newsid=1790679.html#guardiola+laddio+barcellona

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.