Il sito ufficiale del calcio europeo

La vittoria più bella di Laudrup

Pubblicato: Lunedì, 25 febbraio 2013, 9.00CET
Il tecnico danese ha guidato lo Swansea alla conquista della Coppa di Lega inglese, regalando al club gallese il suo primo grande titolo in 100 anni di storia.
La vittoria più bella di Laudrup
Michael Laudrup viene portato in trionfo dai giocatori dello Swansea ©Getty Images
Pubblicato: Lunedì, 25 febbraio 2013, 9.00CET

La vittoria più bella di Laudrup

Il tecnico danese ha guidato lo Swansea alla conquista della Coppa di Lega inglese, regalando al club gallese il suo primo grande titolo in 100 anni di storia.

Michael Laudrup si conferma uno dei migliori giovani allenatori in circolazione guidando domenica lo Swansea City AFC alla conquista del suo primo titolo importante travolgendo 5-0 il Bradford City AFC in finale di Coppa di Lega inglese.

Il club gallese, che quest'anno festeggia il centenario, non ha lasciato scampo al Bradford, formazione di quarta divisione, ottenendo la vittoria più ampia nella storia del secondo trofeo più prestigioso a eliminazione diretta del calcio inglse. L'instancabile ala Nathan Dyer e il pilastro di centrocampo Jonathan de Guzmán hanno firmato una doppietta a testa, mentre Michu – implacabile dal suo arrivo a luglio dal Rayo Vallecano de Madrid – ha segnato il 19esimo gol in tutte le competizioni per il club.

"Possiamo essere orgogliosi di questo risultato. E' stato strano partire favoriti e avere l'obbligo di vincere questa finale – ha dichiarato il 48enne Laudrup, ex tecnico di FC Spartak Moskva e Getafe CF -. I ragazzi hanno giocato una grande partita, con sicurezza e pazienza. Vincere era quello che contava di più, ma il modo in cui l'abbiamo fatto è stato importante".

Campione d'Europa con l'FC Barcelona a Wembley nel 1992 e vincitore di campionati in Italia Olanda e Spagna, il due volte calciatore dell'anno danese non è nuovo a risultati sorpredenti. Tuttavia, la portata di questa impresa non sfugge al tecnico che guiderà lo Swansea in UEFA Europa League la prossima stagione.

"E' il trofeo più importante della mia carriera. Vincere con i grandi club è normale. Lo è molto meno raggiungere una finale con un club piccolo e vincere", ha dichiarato.

Al suo arrivo a giugno, l'ex regista del Real Madrid CF ha cercato di dare seguito al buon lavoro svolto dal suo predecessore, l'attuale tecnico del Liverpool FC Brendan Rodgers. Continuare a giocare un calcio spettacolare nella seconda stagione del club in Premier League era un'altra questione all'ordine del giorno per Laudrup.

L'acquisto di registi raffinati come Pablo Hernández e De Guzmán, oltre che del potente attaccante Michu, ha contribuito in maniera decisiva alla realizzazione del sogno, con il sostegno di vecchie conoscenze come Dyer e Wayne Routledge. "E' un risultato che abbiamo raggiunto insieme come club e come città. E' fantastico avere vinto questa finale”, ha dichiarato Dyer.

"Le cose vanno a gonfie vele – ha dichiarato il 30enne Leon Britton, che ha militato in tutte le serie professionistiche con lo Swansea ed era presente quando il club è stato vicino a scomparire dieci anni fa -. Grande merito va dato alla dirigenza. E' un esempio di come va gestito un club".

 
Ultimo aggiornamento: 25/02/13 10.27CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=eng/news/newsid=1924706.html#la+vittoria+bella+laudrup

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.