Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Oldham si gode il suo piccolo miracolo

Pubblicato: Lunedì, 28 gennaio 2013, 9.10CET
L'Oldham Athletic si trova a lottare nelle zone basse della League One, ma domenica ha avuto il suo momento di gloria eliminando il Liverpool dalla FA Cup in modo rocambolesco.
L'Oldham si gode il suo piccolo miracolo
Reece Wabara esulta con i compagni ©Getty Images
Pubblicato: Lunedì, 28 gennaio 2013, 9.10CET

L'Oldham si gode il suo piccolo miracolo

L'Oldham Athletic si trova a lottare nelle zone basse della League One, ma domenica ha avuto il suo momento di gloria eliminando il Liverpool dalla FA Cup in modo rocambolesco.

Anche se l'Oldham Athletic AFC si trova a lottare nelle zone basse della League One (terza divisione), domenica ha avuto il suo momento di gloria eliminando il Liverpool FC dalla FA Cup in modo rocambolesco.

La squadra del Lancashire ha raggiunto due volte le semifinali negli anni '90 ed è stata una delle fondatrici della Premier League, ma negli ultimi tempi è scesa molto più in basso e al momento si trova a un punto dalla zona retrocessione nel suo campionato. In effetti, nessuno le dava una possibilità contro il Liverpool al quarto turno di FA Cup, ma due gol di Matt Smith e una rete di Reece Wabara le hanno permesso di strappare un sensazionale 3-2.

"Ho avuto la fortuna di giocare qualche finale europea e di FA Cup e di rappresentare il mio paese, ma quel che è successo oggi è assolutamente fantastico - ha commentato il tecnico Paul Dickov, che era in panchina nell'Arsenal FC vincitore della Coppa delle Coppe UEFA del 1994 -. La cosa che mi è piaciuta di più è stata la prestazione, non solo il risultato".

"Dico che bisogna sempre crederci, altrmenti non ce la farai mai. Quando lavori tanto hai sempre una possibilità, e i ragazzi hanno avuto il loro premio. In campionato abbiamo perso molte partite per un soffio, ma potevamo anche vincerle".

Dopo questa vittoria, l'Oldham affronterà l'Everton FC il prossimo mese, ma Dickov ammette che potrebbe non essere in panchina per via delle sette sconfitte consecutive nelle ultime otto gare partite di campionato.

"Francamente non lo so, ma spero di sì - spiega -. Vorrei rimanere e portare avanti la squadra. Era da tanto che non vedevamo lo stadio pieno e vorrei rivedere tutti i tifosi per la gara contro l'Everton, ma chissà".

Per quanto riguarda il Liverpool, il tecnico Brendan Rodgers si è detto sbigottito dopo una gara in cui ha schierato giovani talenti come Sebastián Coates, Andre Wisdom e Jack Robinson.

"Siamo amareggiati - commenta Rodgers -. Abbiamo iniziato male il primo tempo e anche il secondo, quindi siamo stati puniti. La settimana è stata pesante, ma abbiamo sbagliato da subito e alla fine ci è costato caro".

Ultimo aggiornamento: 28/01/13 12.20CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=eng/news/newsid=1914432.html#loldham+gode+piccolo+miracolo

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.