Il sito ufficiale del calcio europeo

FA Cup, terzo turno scivoloso

Pubblicato: Giovedì, 3 gennaio 2013, 15.40CET
UEFA.com passa in rassegna le cinque sfide del terzo turno della Coppa d'Inghilterra più sorprendenti nella storia del torneo. Dal gol del falegname Ricky George al Wrexham 'ammazzagrandi'.
FA Cup, terzo turno scivoloso
Ronnie Radford (No11) dopo la vittoria dell'Hereford sul Newcastle ©Getty Images
Pubblicato: Giovedì, 3 gennaio 2013, 15.40CET

FA Cup, terzo turno scivoloso

UEFA.com passa in rassegna le cinque sfide del terzo turno della Coppa d'Inghilterra più sorprendenti nella storia del torneo. Dal gol del falegname Ricky George al Wrexham 'ammazzagrandi'.

Hastings United FC e Mansfield Town FC, entrambe squadre dilettantistiche, hanno un appuntamento con la storia questo fine settimana: il terzo turno della Coppa d'Inghilterra, il torneo di coppa più antico del mondo. Il turno che segna la discesa in campo delle squadre più importanti è da sempre una delle date più attese del calendario calcistico e riserva tradizionalmente delle insidie.  UEFA.com passa in rassegna cinque dei risultati più sorprendenti nella storia della Coppa d'Inghilterra.

Hereford United FC - Newcastle United FC 2-1 (dts), 1971/72

La sfida viene rinviata cinque volte ma alla fine l'attesa è ripagata. I primi due rinvii precedono il 2-2 dell'andata a St James' Park; gli altri tre il ritorno a Edgar Street. La sorpresa è nell'aria e infatti arriva puntuale.

In vantaggio nel finale con Malcolm Macdonald, il Newcastle si fa raggiungere da Ronnie Radford. Si va ai supplmentari. Ricky George, falegname part-time, entra in campo poco prima del pareggio al posto di Roger Griffiths, rimasto in campo nonostante una gamba fratturata. George firma il gol decisivo ai supplementari entrando nella storia del torneo. "Se non dicessi che quello è stato il momento più bello della mia vita sarebbe un'offesa per i milioni di bambini che sognano un'impresa del genere”, ha dichiarato George.

AFC Bournemouth - Manchester United FC 2-0, 1983/84
Harry Redknapp avrebbe poi guidato squadre a Wembley, San Siro e Santiago Bernabéu, ma è a Dean Court dove si è forgiato come allenatore. Lo United di Ron Atkinson fa visita alla squadra della costa meridionale in qualità di campione in carica, ma non tiene testa ai rivali di terza divisione. Milton Graham apre le marcature per il Bournemouth verso l'ora di gioco e Ian Thompson raddoppia pochi secondi più tardi.

"Complimenti a Harry per averci fatto credere in noi stessi - dichiara Thompson -. Abbiamo giocato oltre le nostre possibilità e il merito è suo. Ha tirato fuori il massimo da ognuno di noi con un sistema di gioco che ha esaltato i nostri punti di forza”.

Sutton United FC - Coventry City FC 2-1, 1988/89

Meno di due anni dopo avere sollevato il trofeo per l'unica volta, il Coventry subisce l'umiliazione della sconfitta per mano di una squadra di dilettanti. Sette elementi della squadra che aveva battuto il Tottenham Hotspur FC nella finale della Coppa d'Inghilterra nel 1987 sono in campo contro il Sutton. Tony Rains porta avanti i padroni di casa, David Phillips pareggia per il Coventry, ma Matthew Hanlan qualifica il Sutton al quarto turno.

"Il lunedì ognuno tornò al proprio lavoro. Al tempo ero impiegato come muratore, e fui fortunato perché grazie all'invito al [Terry] Wogan Show lavorai soltanto mezza giornata”.

Wrexham AFC - Arsenal FC 2-1, 1991/92
Il Wrexham è tra le squadre che maggiori sorprese ha regalato in Coppa d'Inghilterra. Ultimo in quarta divisione l'anno precedente, riesce a eliminare i campioni d'Inghilterra. E dire che i Gunners erano anche passati in vantaggio con Alan Smith, ma la rimonta si concretizza negli ultimi dieci minuti.

Il 37enne capitano del Wrexham, Mickey Thomas, pareggia con una punizione prodigiosa. Steve Watkin completa la rimonta beffando David Seaman. "Qualunque cosa dicano, per me quella resta la più grande sorpresa nella storia della Coppa d'Inghilterra. Nessuno tra i presenti dimenticherà mai quel giorno”, ha dichiarato Thomas, tornato al Wrexham per concludere la carriera nel club dove l'aveva cominciata.

Shrewsbury Town FC - Everton FC 2-1, 2002/03
Le ottanta posizioni di differenza tra le due squadre non impediscono allo Shrewsbury, allenato da Kevin Ratcliffe, il capitano più vincente nella storia dell'Everton, di realizzare una grande impresa. Nigel Jemson, capitano dei padroni di casa, porta in vantaggio lo Shrewsbury. Niclas Alexandersson pareggia, ma Jemson fissa il risultato di testa a due minuti dalla fine.

"A volte serve un pizzico di fortuna, ma questo risultato è meritato. L'ultima cosa che ho detto ai ragazzi è stata 'Non abbiate alcun timore reverenziale dell'avversario. Andate in campo e vincete”, ha dichiarato Ratcliffe.

Ultimo aggiornamento: 04/01/13 17.03CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=eng/news/newsid=1909924.html#fa+cup+terzo+turno+scivoloso

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.