Il sito ufficiale del calcio europeo

Chicharito esalta il Man Utd, il City scivola a -7

Pubblicato: Mercoledì, 26 dicembre 2012, 17.34CET
I Red Devils vanno sotto tre volte contro il Newcastle, ma vincono 4-3 all’Old Trafford con un gol di Hernández al 90’: il vantaggio sui campioni d’Inghilterra, sconfitti da un Sunderland a segno con l’ex Johnson, aumenta. Il Chelsea passa 1-0 a Norwich.
Chicharito esalta il Man Utd, il City scivola a -7
Jonny Evans (Manchester United FC) & Papiss Demba Cissé (Newcastle United FC) ©AFP/Getty Images
Pubblicato: Mercoledì, 26 dicembre 2012, 17.34CET

Chicharito esalta il Man Utd, il City scivola a -7

I Red Devils vanno sotto tre volte contro il Newcastle, ma vincono 4-3 all’Old Trafford con un gol di Hernández al 90’: il vantaggio sui campioni d’Inghilterra, sconfitti da un Sunderland a segno con l’ex Johnson, aumenta. Il Chelsea passa 1-0 a Norwich.

Il Manchester United FC piega in extremis il Newcastle United FC e aumenta il suo vantaggio sul Manchester City FC. Nel tradizionale turno di Santo Stefano – il ‘Boxing Day’ – i Red Devils sono costretti a inseguire tre volte ma riescono a imporsi 4-3, mentre i campioni d’Inghilterra sono sconfitti 1-0 sul campo del Sunderland AFC. La 19esima giornata sorride anche al Chelsea FC, che passa di misura a Carrow Road contro il Norwich City FC e, con una gara da recuperare, resta a undici punti dalla vetta.

A Old Trafford la squadra di sir Alex Ferguson doveva vedersela contro una squadra mai vittoriosa nelle precedenti otto trasferte. Ma specie nel primo tempo, il Newcastle gioca senza timori reverenziali. Dopo quattro minuti, la formazione di Alan Pardew sblocca il risultato con James Perch, che ribadisce in rete dopo una parata di de Gea su Demba Ba. Johnny Evans firma il pareggio al 25’, ma quattro minuti dopo lo stesso difensore è protagonista di una sfortunata autorete, prima annullata per fuorigioco e poi convalidata dall’arbitro Mike Dean.

Nella ripresa il Manchester United pareggia di nuovo con Patrice Evra, ma al 68’ va sotto trafitto dall’altro attaccante senegalese dei MagPies, Papiss Cissé. Un guizzo in mischia di Robin van Persie al 71’ – tredicesimo gol in campionato per l’attaccante olandese, che raggiunge lo spagnolo Michu – toglie le castagne dal fuoco ai Red Devils, che trovano il 3-3. Le due squadre colpiscono un palo a testa, ma proprio al 90’ il “Chicharito” Javier Hernández realizza la rete che porta la squadra di sir Alex Ferguson a +7 sul Manchester City.

I campioni d’Inghilterra cadono infatti 1-0 allo Stadium of Light e vedono ancora aumentare il ritardo dai rivali cittadini. Il capitano Vincent Kompany centra di testa la traversa nel primo tempo, ma nella ripresa è un errore di Joe Hart sul tiro dalla distanza di Adam Johnson – un ex – a condannare la squadra guidata da Roberto Mancini, alla prima sconfitta in trasferta su un campo dove era già caduta la scorsa stagione. Il City ora deve guardarsi anche dagli assalti del Chelsea, che in casa del Norwich festeggia il terzo successo consecutivo. A gelare i canarini è una conclusione da lontano (38’) dello spagnolo Juan Mata, servito dal brasiliano Oscar: per il fantasista ex Valencia CF è il settimo centro in Premier League. La squadra di Rafael Benítez riduce a quattro punti il distacco dal Manchester City, ma con una gara da recuperare.

Everton FC e West Bromwich Albion FC vincono ancora e restano al quarto posto, come il Tottenham Hotspur FC che grazie a un grande secondo tempo espugna 4-0 il campo dell’Aston Villa FC; il derby londinese tra Arsenal FC e West Ham United FC era stato invece rinviato a gennaio qualche giorno fa per lo sciopero della metropolitana. Al Goodison Park i Toffee Men piegano 2-1 il Wigan Athletic FC. Succede tutto nella ripresa: la squadra di David Moyes passa in vantaggio con Leon Osman (52’) e raddoppia con il difensore Phil Jagielka (77’), i Latics riescono solo ad accorciare le distanze con l’attaccante ivoriano Arouna Koné a otto minuti dalla fine. Con lo stesso punteggio il WBA passa a Loftus Road contro il Queens Park Rangers FC. La squadra di Steve Clark passa in vantaggio (29’) grazie a Brunt, poi nella ripresa l’autorete del portiere di casa Robert Green vale il raddoppio; la formazione di Harry Redknapp non è sufficiente il guizzo del francese Djibril Cissé, ex attaccante della S.S. Lazio. Nella sfida delle 18.30 gli Spurs di André Villas-Boas passano d’autorità sul campo dell’Aston Villa, che dopo aver perso 8-0 sul campo del Chelsea questa volta è sconfitto 4-0 in casa. Jermain Defoe sblocca il risultato, poi la tripletta di un monumentale Gareth Bale mette in ghiaccio il successo dei nordlondinesi.

Al Fulham FC non basta il sesto gol in campionato dell’attaccante bulgaro Dimitar Berbatov: al Craven Cottage il Southampton FC pareggia 1-1 con il gol su rigore a cinque minuti dalla fine di Rickie Lambert. Termina invece a reti inviolate Reading FC-Swansea City AFC. Seconda sconfitta nelle ultime tre partite per il Liverpool FC, che nel posticipo cade 3-1 sul campo dello Stoke City FC. Al Britannia Stadium un rigore trasformato dal capitano, Steven Gerrard, porta in vantaggio i Reds, che vengono però rimontati dalla doppietta di Jonathan Walters e dalla rete di Kenwyne Jones.

Ultimo aggiornamento: 03/01/13 17.23CET

Risultati

Premier League Inglese 2012/13

Matches
CasaFuori casa
Ultimo aggiornamento: 16/01/2013 17:33 CET

26/12/2012

StokeStoke3-1LiverpoolLiverpool

Walters 5, 49, Jones 12

Gerrard 2 (P)

Città: Stoke

26/12/2012

Aston VillaAston Villa0-4TottenhamTottenham

Defoe 57, Bale 61, 73, 84

Città: Birmingham

26/12/2012

EvertonEverton2-1WiganWigan

Osman 52, Jagielka 77

Koné 82

Città: Liverpool

26/12/2012

SunderlandSunderland1-0Man. CityMan. City

A. Johnson 53

Città: Sunderland

26/12/2012

NorwichNorwich0-1ChelseaChelsea

Juan Mata 38

Città: Norwich

26/12/2012

Man. UnitedMan. United4-3NewcastleNewcastle

J. Evans 25, 28 (a.g.), Evra 58, Van Persie 71, Hernández 90

Perch 4, Cissé 68

Città: Manchester

26/12/2012

ReadingReading0-0SwanseaSwansea

Città: Reading

26/12/2012

FulhamFulham1-1SouthamptonSouthampton

Berbatov 8

Lambert 85 (P)

Città: Londra

26/12/2012

QPRQPR1-2West BromWest Brom

Cissé 68

Brunt 29, Green 49 (a.g.)

Città: Londra

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=eng/news/newsid=1909354.html#chicharito+esalta+man+utd+city+scivola

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.