Il sito ufficiale del calcio europeo

Festival per ragazzi del calcio bielorusso

Pubblicato: Mercoledì, 28 marzo 2012, 15.38CET
Più di 120 ragazzi dall'area di Minsk area hanno svolto con divertimento attività legate al calcio lo stesso giorno del match valido per la Supercoppa bielorussa, evidenziando il collegamento tra il calcio di base e quello d'elite.
Festival per ragazzi del calcio bielorusso
BFF open day ©BFF
Pubblicato: Mercoledì, 28 marzo 2012, 15.38CET

Festival per ragazzi del calcio bielorusso

Più di 120 ragazzi dall'area di Minsk area hanno svolto con divertimento attività legate al calcio lo stesso giorno del match valido per la Supercoppa bielorussa, evidenziando il collegamento tra il calcio di base e quello d'elite.

La Federazione calcio bielorussa (BFF) ha messo in mostra il collegamento tra il calcio di base e quello d'elite organizzando un open day per ragazzi in occasione della partita della Supercoppa bielorussa tra FC BATE Borisov e FC Gomel a Minsk, all'inizio di marzo.

Facendo seguito al successo organizzato nel giorno della tradizionale cerimonia d'apertura della stagione calcistica bielorussa lo scorso anno, più di 120 giovani tra i cinque e i 12 anni provenienti dalla scuola pubblica e da colllege specializzati in sport a Minsk hanno preso parte ad attività basate sul divertimento, con le ragazze che sono state il 30% dei partecipanti.

La giornata consisteva in due parti. Nella prima, i ragazzi sono stati divisi in alcuni gruppi e portati al quartier generale della BFF in tour, dove hanno avuto l'occasione di vedere al lavoro la federazione in tutti i livelli. In seguito, c'è stato un festival del calcio con i giovani che hanno lavorato in gruppi in base ai diversi livelli sotto la guida di istruttori specializzati.

Le attività includevano lezioni sul ruolo del portiere, lavoro con il pallone e compiti più difficili, e match brevi con arbitri. Inoltre si è tenuto un torneo per gli allievi delle varie scuole, con alla fine una cerimonia di premiazione condotta dal vicepresidente BFF Sergey Safaryan.

"Lo scopo era di trasmettere la sensazione del calcio ai ragazzi, alcuni dei quali non avevano mai toccato il pallone prima", ha detto Yulia Zenkovich della BFF. "Nulla può essere paragonato alla gioia negli occhi di un bambino".

Ultimo aggiornamento: 28/03/12 16.41CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali

http://it.uefa.com/memberassociations/association=blr/news/newsid=1775460.html#festival+ragazzi+calcio+bielorusso

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.