Il sito ufficiale del calcio europeo

#EqualGame

#EqualGame
RESPECT ©UEFA.com

Il programma di responsabilità sociale UEFA intende migliorare lo stato di salute e l'integrità del calcio e della società. In questo senso, la campagna Respect è uno dei pilastri fondamentali.

Questo tema comune caratterizza tutti gli elementi della strategia di responsabilità sociale della UEFA in aree quali la promozione della diversità, la pace e la riconciliazione, il calcio per tutti, la salute, il rispetto per l'ambiente e la lotta contro la discriminazione, il razzismo e la violenza.

Per segnare l'inizio della stagione 2017/18, la UEFA ha lanciato una nuova campagna Respect: #EqualGame.

La campagna cerca di mettere in mostra e promuovere la grande diversità del calcio in Europa, con l’importante sostegno di campioni a tutti i livelli.

La campagna #EqualGame porta in una nuova dimensione la promozione della diversità, dell’inclusione e dell’accessibilità da parte della UEFA. È l’evoluzione e la prosecuzione della campagna "No to Racism", che da anni viene portata avanti con successo dalla UEFA.

#EqualGame ha lo scopo di diffondere uno spirito positivo di inclusione, oltre a un messaggio chiaro sui benefici che il calcio offre alla comunità; inoltre, vuole far capire che il calcio può solo arricchirsi con una maggiore diversità e spiegare il ruolo delle istituzioni affinché questo sport sia aperto e accessibile a tutti.

Un altro obiettivo della nuova campagna è riunire la comunità del calcio, assicurando anche che i valori come l'inclusione, la parità tra i sessi e la lotta alla discriminazione rimangano in prima linea tra le attività della UEFA.

L’iniziativa #EqualGame è fatta di persone e storie e permetterà agli appassionati di tutta Europa di raccontare che cosa significa il calcio per loro. La UEFA lavorerà anche con le federazioni per trovare storie da condividere in un contesto europeo più ampio.

La campagna viene promossa con uno spot televisivo che vede la partecipazione di Cristiano Ronaldo, Lionel Messi, Paul Pogba e Ada Hegerberg, oltre a quella di giocatori di categorie di base di vari paesi europei.

Oltre che in TV, #EqualGame prenderà vita attraverso foto, video e articoli su tutti i canali di comunicazione della UEFA.

#EqualGame vuole far risaltare il bene del calcio, la sua energia positiva e la sua capacità di riconciliare, far nascere amicizie e dare significato o ambizioni alla vita della gente.

La UEFA spera che la nuova avventura abbia un impatto positivo, dimostrando i benefici sociali del calcio e soprattutto la sua capacità di unire…