Seminario medico a Barcellona

Il tema principale dell'ultimo workshop FDEP (Football Doctor Education Programme), al quale hanno partecipato 51 medici provenienti da tutta Europa, è stato il trattamento delle emergenze in campo.

Lezioni sul trattamento delle emergenze in campo
Lezioni sul trattamento delle emergenze in campo ©UEFA

Mentre la medicina del calcio diventa sempre più importante, la UEFA organizza il Football Doctor Education Programme (FDEP) per assicurarsi che i medici sportivi ricevano una formazione da esperti.

Il tema principale dell'ultimo workshop FDEP a Barcellona, al quale hanno partecipato 51 medici delle federazioni affiliate alla UEFA, è stato il trattamento delle emergenze in campo.

Il workshop si è incentrato in particolar modo sulle nozioni di base che i dottori devono avere per trattare un giocatore accasciato o privo di conoscenza.

Ai 51 partecipanti è stato spiegato come inserire un collare, spostare una persona senza flettere la colonna vertebrale, usare il defibrillatore automatico, eseguire un massaggio cardiaco e curare le ferite, gli infortuni alla testa e al volto. Nei lavori a gruppi sono stati affrontati casi realmente accaduti.

Le lezioni a Barcellona sono state condotte dal Dr. Johnny Gordon - autore del primo volume dell'Enciclopedia medica del calcio curata dalla UEFA - e da altri colleghi del Regno Unito. L'enciclopedia, pubblicata dalla casa editrice Thieme Publishing a fine aprile, può essere acquistata su Amazon e sul sito web Thieme.

La prof. Anna Nordström, che ha contribuito all'enciclopedia, è intervenuta per offrire nozioni specialistiche sui traumi, mentre il Dr. Michel D’Hooghe, presidente del Comitato medico UEFA, ha partecipato alle discussioni mettendo al servizio la sua vasta esperienza.

Alla fine del workshop, i medici si sono sottoposti a un'accurata verifica per valutare quanto acquisito: si tratta di un'attività esclusiva del programma FDEP. La valutazione è essenziale perché i medici imparano non solo nozioni importanti, ma anche a 'tramandare' la loro versione del corso ai colleghi del loro paese, aumentando le competenze e l'esperienza generali. Solo i partecipanti al workshop che si dimostrano competenti nelle aree affrontate sono autorizzati a condurre workshop "a cascata" nella loro nazione.

La UEFA prevede di organizzare workshop FDEP con maggiore regolarità per consentire ad ancora più medici di specializzarsi sulle emergenze in campo. Inoltre, ogni partecipante al corso sarà aggiunto a un gruppo WhatsApp per parlare del lavoro di tutti i giorni e condividerlo con i colleghi.

Il Dr. Gordon ha ringraziato la UEFA per aver identificato le esigenze di formazione sulle emergenze in campo. "Il corso ha ribadito che tutti noi abbiamo il dovere di istruire i colleghi nelle nostre rispettive federazioni", ha dichiarato.

Ordina l'Enciclopedia medica del calcio
Amazon
Volume 1
Volume 2
Volume 3

Thieme
Volume 1
Volume 2
Volume 3

 

In alto