Nuovo mandato biennale per Nilsson in Svezia

Karl-Erik Nilsson è stato rieletto come presidente della Federcalcio svedese (SvFF) e ha manifestato il proprio impegno nello sviluppare attività nei settori della diversità e dell'integrazione.

Il presidente della Federcalcio svedese Karl-Erik Nilsson
Il presidente della Federcalcio svedese Karl-Erik Nilsson ©Bildbyrån

Karl-Erik Nilsson è stato rieletto come presidente della Federcalcio svedese (SvFF) per un nuovo mandato biennale nel meeting generale della federazione a Stoccolma.

Ex insegnante, Nilsson è diventato poi un arbitro, dirigendo diverse partite in UEFA Champions League e UEFA EURO 2000.

E' stato direttore del torneo al Campionato Europeo UEFA Under 21 2009 e ha ricoperto diversi altri ruoli UEFA, lavorando come osservatore arbitrale e mentore per i giovani direttori di gara. E' stato eletto per la prima volta come presidente SvFF nel 2012.

Nilsson ha sottolineato l'importanza del calcio al di fuori del terreno di gioco. "Vogliamo rafforzare il nostro lavoro nei settori della diversità e dell'integrazione, e nell'accettazione delle persone disabili e della comunità LGBT, in conformità con la convizione che "Tutti siamo diversi - diverso è bello".