Organo di Controllo Finanziario per Club

L'Organo di Controllo Finanziario per Club vigila sull'applicazione dei Regolamenti per le Licenze per Club UEFA e il Fair Play Finanziario
L'Organo di Controllo Finanziario per Club vigila sull'applicazione dei Regolamenti per le Licenze per Club UEFA e il Fair Play Finanziario ©Getty Images

L'Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA (CFCB) ha l'importante compito di sovrintendere l'applicazione dei Regolamenti per le Licenze per Club UEFA e il Fair Play Finanziario.

Il regolamento del Fair play finanziario
Il regolamento del Fair play finanziario©UEFA

Il CFCB è un Organo per l'Amministrazione della Giustizia e può comminare sanzioni disciplinari nel caso di mancato raggiungimento dei requisiti stabiliti nei Regolamenti UEFA Licenze per Club UEFA e Fair Play Finanziario. Il ricorso contro le sue decisioni finali può essere presentato esclusivamente presso il Tribunale per gli Arbitrati Sportivi (TAS) di Losanna). Il CFCB è inoltre competente a determinare quali fornitori di licenze (le federazioni nazionali) e quali richiedenti (i club) abbiano soddisfatto i criteri per le licenze o i requisiti per il fair play finanziario e di decidere nei casi inerenti l'ammissibilità alle competizioni UEFA per club.

Il CFCB è sostenuto da una Camera di Investigazione, guidata dal responsabile inquirente del CFCB, per le fasi di monitoraggio e di indagine dei procedimenti, e da una Camera Aggiudicativa per la fase di giudizio dei procedimenti, guidata dal presidente del CFCB.

Nel maggio 2016, il Comitato Esecutivo UEFA ha rieletto i membri del CFCB per il periodo tra il 2016 e il 2020.

Il CFCB è presieduto da José Narciso da Cunha Rodrigues. Ex procuratore generale della Repubblica portoghese, il Signor Cunha Rodrigues è stato giudice presso la Corte di Giustizia dell'Unione Europea (CJEU) a partire dal 2000 e si è insediato ufficialmente l'8 ottobre 2012, dopo aver lasciato il CJEU.