Il sito ufficiale del calcio europeo

Organo di Controllo Finanziario per Club - Camera Investigativa

Pubblicato: Sabato, 8 febbraio 2014, 17.42CET

Il lavoro dell'Organo di Controllo Finanziario per Club (CFCB) è sostenuto da una Camera di Investigazione, guidata dal responsabile inquirente del CFCB, per le fasi di monitoraggio e di indagine dei procedimenti

©Getty Images

La Camera Investigativa è formata dal responsabile inquirente del CFCB, che guida la camera investigativa del CFCB e intraprende le misure necessarie per garantirne il funzionamento, e da tre altri membri, incluso in vice-capo investigatore del CFCB. 

Un'indagine può essere aperta d'ufficio o su richiesta. Il responsabile inquirente del CFCB verifica i fatti e raccoglie ogni elemento di rilevanza probatoria, guidando le procedure di indagine personalmente o assegnando l'incarico a un altro membro della camera di investigazione.

Al termine dell'indagine, il responsabile inquirente del CFCB, dopo essersi consultato con gli altri membri della camera di investigazione, può decidere se archiviare il caso; cercare, con il consenso dell'imputato, un accordo d'intesa; applicare, con il consenso dell'imputato, misure disciplinari limitate a un ammonimento, a un richiamo ufficiale o a una sanzione fino a un massimo di 100.000 euro; oppure riferire alla Camera Aggiudicativa.

Ulteriori dettagli sulla Camera Investigativa del CFCB sono disponibili nei regolamenti procedurali che amministrano l'Organo di Controllo Finanziario UEFA.

Presidente e Responsabile Inquirente
Yves Leterme (Belgio)

Membri
Jacobo Beltrán (Spagna)
Egon Franck (Germania)
Petros Mavroidis (Grecia)
Damien Neven (Belgio)
Richard Parry (Inghilterra)
Konstantin Sonin (Russia)
Yves Wehrli (Francia)

Ultimo aggiornamento: 01/07/17 19.17CET