Messi nominato Best Player in Europe per la seconda volta

©AFP

Il ruolo fondamentale di Lionel Messi nel triplete del Barcelona nel 2014/15, è stato riconosciuto dalla vittoria del premio UEFA Best Player in Europe. L'attaccante argentino ha ricevuto il prestigioso riconoscimento per la seconda volta nei cinque anni di vita del premio.

Il nazionale argentino ha ricevuto il premio direttamente dal Presidente UEFA, Michel Platini, al Grimaldi Forum di Monaco. Messi, vincitore della prima edizione del 2011, ha preceduto l'attaccante del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, e il compagno di squadra, Luis Suárez, nella votazione elettronica in diretta dei 54 giornalisti che hanno selezionato il proprio preferito dalla lista dei tre finalisti annunciati il 12 agosto.

Messi, parlando dopo il sorteggio della fase a gironi di UEFA Champions League, ha detto: "Siamo una squadra unita che ha lavorato duramente per raggiungere gli obiettivi che ha raggiunto. Sono molto felice e vorrei ringraziare i miei compagni, senza di loro non avrei ottenuto questo riconoscimento". 

Luis Suárez e Lionel Messi con la prestigiosa coppa
Luis Suárez e Lionel Messi con la prestigiosa coppa©Sportsfile

Il 28enne argentino la scorsa stagione ha superato il record di Telmo Zarra per quel che riguarda le reti realizzate nella Liga, e ha chiuso la stagione 2014/15 con 58 reti in tutte le competizioni; totale a cui si aggiungono le due reti siglate nella finale di Copa del Rey vinta contro l'Athletic Club. Il numero 10 del Barcelona è stato anche il miglior marcatore di UEFA Champions League con 10 gol, insieme al compagno di squadra Neymar e all'attaccante del Madrid, Ronaldo.

Messi, Ronaldo e Suárez hanno ricevuto più punti di tutti dai giornalisti che rappresentano le federazioni affiliate alla UEFA nel secondo turno di votazioni. I tre facevano inizialmente parte di una lista di dieci che era stata svelata a metà luglio, scelti dagli stessi giornalisti nel primo turno di votazioni.

Le posizioni dalla quattro alla dieci erano già definitive dopo che ogni giornalista aveva scelto i propri 'magnifici tre'. Nella votazione finale, il primo ha ricevuto tre punti, il secondo due e il terzo uno.

Le altre posizioni
4 Gianluigi Buffon (Italia – Juventus) 24 punti
5 Neymar (Brasile – Barcelona) 23
6 Eden Hazard (Belgio – Chelsea) 21
7 Andrea Pirlo (Italia – Juventus) 12
8 Arturo Vidal (Cile – Juventus, oggi al Bayern München) 11
9 Carlos Tévez (Argentina – Juventus, oggi al Boca Juniors) 8
10 Paul Pogba (Francia – Juventus) 5

Ultimi articoli