Premio del Presidente UEFA

Francesco Totti riceve il Premio del Presidente UEFA dal Presidente UEFA Aleksander Čeferin durante il sorteggio per la fase a gironi di UEFA Champions League a Montecarlo
Francesco Totti riceve il Premio del Presidente UEFA dal Presidente UEFA Aleksander Čeferin durante il sorteggio per la fase a gironi di UEFA Champions League a Montecarlo ©Getty Images for UEFA

Ogni anno, una tra le personalità più importanti del calcio viene celebrata dalla UEFA con l'attribuzione del Premio del Presidente UEFA.

Il Premio del Presidente UEFA sottolinea grandi traguardi, eccellenza professionale e qualità personali esemplari. Il riconoscimento, introdotto per la prima volta dalla UEFA nel 1998, si concentra soprattutto sui veri protagonisti - i giocatori - che hanno fatto crescere il calcio e il suo successo.

Negli anni recenti, un gruppo ristretto di luminari del calcio – i Calciatori dell'Anno UEFA – hanno ricevuto il Premio del Presidente UEFA: Alfredo Di Stéfano (2007), Sir Bobby Charlton (2008), Eusébio (2009), Raymond Kopa (2010), Gianni Rivera (2011), Franz Beckenbauer (2012), Johan Cruyff (2013) e Josef Masopust (2014). Francesco Totti (Italia) ha ricevuto il premio nel 2017.

Vincitori del Premio del Presidente UEFA:
1998: Jacques Delors (Commissione Europea, Francia)
1999: non assegnato
2000: Guy Roux (Francia)
2001: Juan Santisteban (Spagna)
2002: Sir Bobby Robson (Inghilterra)
2003: Paolo Maldini (Italia)
2004: Ernie Walker (Scozia)
2005: Frank Rijkaard (Olanda)
2006: Wilfried Straub (Germania)
2007: Alfredo Di Stéfano (Spagna)
2008: Sir Bobby Charlton (Inghilterra)
2009: Eusébio (Portogallo)
2010: Raymond Kopa (Francia)
2011: Gianni Rivera (Italia)
2012: Franz Beckenbauer (Germania)
2013: Johan Cruyff (Olanda)
2014: Josef Masopust (Repubblica ceca) 
2015: non assegnato
2016: non assegnato
2017: Francesco Totti (Italia)

 

Ultimi articoli