Il presidente UEFA in visita in Lussemburgo

Il presidente UEFA, Aleksander Čeferin, è stato in Lussemburgo per l'inaugurazione di una nuova copertura gonfiabile per un campo del centro sportivo della Federcalcio lussemburghese - che darà ai giovani calciatori migliori e maggiori possibilità di allenarsi durante tutto l'anno.

Paul Philipp, Aleksander Čeferin e Romain Schneider
Paul Philipp, Aleksander Čeferin e Romain Schneider ©FLF

Il presidente UEFA, Aleksander Čeferin, ha fatto visita al Lussemburgo per inaugurare una nuova copertura gonfiabile su uno dei campi del centro sportivo della Federcalcio del Lussemburgo (FLF) a Mondercange.

La struttura è stata finanziata dal programma di assistenza HatTrick della UEFA, e grazie alla copertura sul campo anche i più giovani potranno allenarsi durante tutto l'anno indipendentemente dalle condizioni atmosferiche esterne.

La copertura è stata inaugurata durante una cerimonia alla quale ha partecipato il signor Čeferin, il Ministro dello Sport dello Lussemburgo, Romain Schneider, e altri alti funzionari della FLF.

La nuova struttura gonfiabile del centro sportivo della FLF a Mondercange
La nuova struttura gonfiabile del centro sportivo della FLF a Mondercange©FLF

La struttura gonfiabile è alta 18 metri e copre un campo da 108x66 metri in erba sintetica di ultima generazione, con riscaldamento e un sistema di illuminazione da 1.000 luci LED. La costruzione della struttura è iniziata lo scorso maggio. 

“Questa nuova copertura gonfiabile è un investimento strategico per una nazione come il Lussemburgo", ha spiegato il signor Čeferin. “I giovani calciatori della scuola calcio avranno adesso la possibilità di allenarsi durante tutto l'anno".

“Mi auguro che questa struttura dia un'ulteriore accelerazione allo sviluppo del calcio in Lussemburgo", ha concluso.

“La costruzione della copertura gonfiabile, finanziata con i fondi UEFA HatTrick, è un passo successivo per migliorare le infrastrutture del centro sportivo della nostra federazione", ha detto il presidente FLF, Paul Philipp.

“Adesso i nostri giovani calciatori della scuola calcio potranno allenarsi durante tutti e 12 i mesi in qualsiasi condizione atmosferica e con un campo che sarà sempre in perfette condizioni".

In alto