Futsal EURO alzerà l'asticella ─ Aleksander Čeferin

Il presidente UEFA, Aleksander Čeferin, scrivendo nel programma ufficiale di UEFA Futsal EURO, ha detto che il torneo nella sua natia Slovenia, che inizierà martedì, stabilirà nuovi standard in un momento chiave per la crescita di questo sport.

©UEFA

Durante ogni grande torneo europeo si respira un'atmosfera magica, e in questo senso la fase finale dei Campionati Europei UEFA di Futsal non farà eccezione.

L'ultima edizione del principale torneo europeo per nazionali di futsal si giocherà in Slovenia, e sicuramente anche in questa occasione verranno raggiunti nuovi e importanti traguardi sia in campo che fuori. L'evento arriva durante un periodo di massima espansione del futsal a livello mondiale, ciò grazie a una serie di decisioni strategiche che continueranno a fare crescere sempre di più lo sport negli anni a venire.

Questa sarà l'ultima fase finale EURO che si giocherà ogni due anni e con 12 squadre. A partire dal 2022, infatti, le fasi finali vedranno la presenza di 16 nazionali e si giocheranno ogni quattro anni. Ciò significa che molte più federazioni e calciatori avranno la possibilità di mettersi in mostra in un palcoscenico internazionale così importante.

Inoltre nel 2019 verranno lanciate nuove competizioni femminili e per nazionali giovanili, mentre a partire dal 2018/19 la UEFA Futsal Cup verrà rinominata UEFA Futsal Champions League. Tutte queste novità contribuiranno a fare crescere ulteriormente il profilo del futsal.

L'ultimo Futsal EURO, giocato a Belgrado nel 2016, ha stabilito nuovi record di presenze e gol segnati, e ha dimostrato quanto sia cresciuto il futsal da quando la UEFA ha iniziato a organizzarne tornei a metà degli anni '90. La Slovenia non vede l'ora di alzare ulteriormente l'asticella. L'imponente Arena Stožice della capitale slovena di Lubiana sarà la cornice ideale per vedere all'opera il meglio che il futsal europeo per nazionali possa offrire.

Sono orgoglioso che la mia natia Slovenia stia ospitando questa competizione. Spero che squadre, tifosi e tutti coloro che parteciperanno all'evento, godranno al massimo del tempo passato nella nazione che ha tantissime attrazioni e panorami mozzafiato da offrire. I miei ringraziamenti vanno alla Federcalcio slovena (NZS) che ospiterà questo Futsal EURO, e sono sicuro che non mancheranno momenti esaltanti e divertenti in una fase finale che si giocherà con un genuino spirito di fair play e rispetto.

In alto