Aleksander Čeferin in visita in Scozia

Il Presidente UEFA Aleksander Čeferin è stato in Scozia per i preparativi delle gare di UEFA EURO 2020 all'Hampden Park di Glasgow, e ha inoltre fatto visita a un club locale di calcio di base.

Aleksander Čeferin all'Hampden Park di Glasgow
Aleksander Čeferin all'Hampden Park di Glasgow ©SFA

I preparativi per UEFA EURO 2020 e la visita a un club locale di calcio di base conosciuto per il suo lavoro nel calcio femminile sono stati al centro della visita del Presidente UEFA Aleksander Čeferin in Scozia di mercoledì.

Il signor Čeferin ha verificato in prima persona lo sviluppo dei lavori allo stadio Hampden Park di Glasgow, che ospiterà tre partite della fase a gironi e una gara degli ottavi di finale al torneo finale EURO in 13 nazioni tra tre anni. La prima fase dei preparativi è stata completata.

Hampden Park ha ospitato diverse finali di competizioni europee per club – tra cui la finale di Coppa dei Campioni 1960 vinta per 7-3 dal Real Madrid contro l'Eintracht Frankfurt di fronte a 127.000 tifosi.

“UEFA EURO 2020 sarà un torneo eccezionale, con 13 nazioni che contribuiranno a ospitare la competizione”, ha dichiarato il signor Čeferin.

“Glasgow è una fantastica città di calcio immersa nella tradizione, e Hampden Park sarà l'ambiente ideale per ospitare quattro partite".

Aleksander Čeferin con Alan McRae (a sinistra) e Stewart Regan (sulla destra)
Aleksander Čeferin con Alan McRae (a sinistra) e Stewart Regan (sulla destra)©SFA

Il signor Čeferin è stato raggiunto nella sua visita in Scozia dal Presidente della Federcalcio Scozzese (SFA) Alan McRae e dall'amministratore delegato Stewart Regan. 

Ad accopagnarli c'erano il ministro del governo scozzese per la salute pubblica e lo sport Aileen Campbell, il vice sindaco della città di Glasgow David McDonald, membri del consiglio della FA scozzese e il comitato organizzatore locale di UEFA EURO 2020.

“Glasgow e Hampden Park saranno una parte importante del Campionato Europeo UEFA - ha detto Alan McRae -, nel celebrare i 60 anni di uno dei più spettacolari e imprevedibili tornei di calcio al mondo”.

Il Presidente UEFA ha proseguito la sua visita in Scozia incontrando i giocatori e lo staff dell'accademia calcistica del club di calcio di base Pollok United durante una sessione di allenamento.

Il Pollok United ha un ìmportante settore femminile, e la visita di Mr Čeferin non solo ha sottolineato la nuova campagna UEFA #EqualGame che promuove la diversità, l'inclusione e l'accessibilità al calcio per tutti, ma anche l'iniziativa del governo calcistico europeo Together #WePlay Strong, che ha l'obiettivo di incoraggiare le ragazze a giocare a calcio.

“Ho apprezzato la visita al Pollok United, a sud di Glasgow - ha detto Mr Čeferin -, osservando l'impressionante lavoro svolto dai club di calcio di base in Scozia”.

“Il calcio femminile è una priorità - ha aggiunto Aileen Campbell -, ed è stato fantastico vedere Aleksander Čeferin visitare l'accademia calcistica del Pollok United e testimoniare il lavoro svolto a livello di calcio di base per incoraggiare le prossime generazioni e proseguire nello sviluppo".

Il signor Čeferin visiterà l'Inghilterra, dove guarderà la sua nazione, la Slovenia, sfidare l'Inghilterra a Wembley giovedì nella gara di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA.