Francia in lutto per Francis Smerecki

Francis Smerecki, che ha avuto una straordinaria carriera in Francia come allenatore di club e delle nazionali giovanili francesi, oltre ad aver vinto una competizione UEFA, è morto all'età di 68 anni.

Francis Smerecki ha vinto l'Europeo U19 con la Francia, e la Coppa Intertoto UEFA col Guingamp
Francis Smerecki ha vinto l'Europeo U19 con la Francia, e la Coppa Intertoto UEFA col Guingamp ©Sportsfile

L'ex allenatore del Guingamp e delle giovanili della Francia, Francis Smerecki, è morto all'età di 68 anni.

Centrocampista di ruolo da giocatore del Le Mans UC 72, Stade Lavallois MFC, Paris FC e Limoges FC, Smerecki ha iniziato la carriera da allenatore col Limoges nel 1984. Dopo cinque anni con l'US Dunkerque, è passato al Valenciennes FC che ha riportato in Ligue 1 nel 1991/92.

In seguito ha allenato il Guingamp che ha riportato in massima serie dalla terza divisione in tre anni, vincendo persino la Coppa Intertoto UEFA. La stagione successiva il Guingamp ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la finale di Coppa di Francia, perdendo solo ai rigori con l'OGC Nice. Eletto Miglior Allenatore di Francia nel 1995, nel 2004 Smerecki ha iniziato a lavorare per la Federcalcio francese (FFF).

Da Ct delle giovanili ha allenato diverse selezioni francesi (U16 nel 2006/07, U17 nel 2007/08, U18 nel 2008/09 e 2011/12, U19 nel 2009/10, 2012 e 2014, e U20 dal 2004 al 2006, nel 2010/11 e 2014/15), e sotto la sua guida giocatori del calibro di Antoine Griezmann, Alexandre Lacazette, Francis Coquelin, Clément Grenier, Cédric Bakambu, e Gaël Kakuta hanno vinto i Campionati Europei UEFA Under 19 del 2010.

“Francis è stato un grande allenatore e un uomo di grande valore", ha detto il presidente della FFF, Noël La Graët. “Era apprezzato da tutti per la sua umanità e cordialità, e personalmente ne ho apprezzato le qualità umane per sei anni quando ha allenato l'En Avant Guingamp [Noël Le Graët era presidente del Guingamp all'epoca]. La federazione e il calcio francese perdono una persona e un allenatore molto competente".

In alto