Il calcio ceco in lutto per Rudolf Baťa

Rudolf Baťa, ex segretario generale delle federazioni nazionali della Cecoslovacchia e poi Repubblica Ceca, è morto all'età di 89 anni.

Rudolf Baťa ha ricoperto numerosi ruoli in seno alla UEFA
Rudolf Baťa ha ricoperto numerosi ruoli in seno alla UEFA ©Getty Images

Il calcio europeo e ceco sono in lutto per la scomparsa di Rudolf Baťa, ex segretario generale delle federazioni della Cecoslovacchia e della Repubblica Ceca, che si è spento all'età di 89 anni.

Nato a Zlín, e personaggio molto rispettato nell'ambiente calcistico europeo, ha ricoperto numerosi ruoli all'interno della UEFA. È stato infatti membro del Comitato Finanziario (1984-86), del Comitato Controllo e Disciplina (1986-92), del Comitato Stadi (1992-2000) e del Comitato Stadi e Sicurezza (2000-02).

Dal 1978 al 1996, è inoltre stato segretario generale della federazione della Cecoslovacchia e, dopo l'indipendenza, di quella della Repubblica Ceca.

Durante una cerimonia a Ruby nel 2004, Rudolf Baťa è stato insignito dell'Ordine al Merito della UEFA, e nel 2014 è stato anche ammesso nella Hall of Fame del calcio ceco. Ex arbitro internazionale di hockey su ghiaccio, ha anche lavorato per l'AC Sparta Praha, dove è stato anche nominato segretario generale onorario.