Il sito ufficiale del calcio europeo

Panoramica

Panoramica
House of European Football (Nyon) ©UEFA.com

Notizie

Calendario

L'Union des Associations Européennes de Football (UEFA) è stata fondata a Basilea (Svizzera) il 15 giugno 1954, sotto l'impulso di un gruppo di pionieri dirigenti calcistici lungimiranti.

Da allora l'organismo alla guida del calcio europeo - una delle sei confederazioni continentali affiliate alla FIFA - ha visto crescere in maniera esponenziale la propria importanza, agendo a fianco e in nome delle varie federazioni nazionali europee e di tutte le parti in causa per promuovere il calcio e rafforzarne lo status di sport più popolare del mondo.

Il principio guida dei fondatori della UEFA nei primi anni '50 del secolo scorso furono la promozione e lo sviluppo dell'unità e della solidarietà all'interno della comunità calcistica europea. Da allora sono passati 60 anni, ma la missione della UEFA non è mutata. L'organismo, insieme alle sue 55 federazioni nazionali affiliate, si è trasformato in un vero e proprio difensore del calcio in Europa, il cui scopo è quello di salvaguardare e favorire il bene di questo sport a tutti i livelli, da quello professionistico fino a quello amatoriale.

Nel 1960, la UEFA poteva contare su uno staff di sole tre persone; oggi, con il crescente fabbisogno di risorse umane necessarie per il suo funzionamento, il quadro è cambiato radicalmente e il personale è salito a 466 elementi (a marzo 2017) - tra dirigenti, segretari, legali, specialisti IT, allenatori, traduttori - impiegati presso la sede dell'amministrazione UEFA, che si trova a Nyon, cittadina della Svizzera occidentale situata sulle sponde del Lago di Ginevra. L'organismo si è installato a Nyon nel 1995 dopo essere nato a Parigi ed essersi trasferito a Berna, capitale federale elvetica, dove è rimasto per oltre 30 anni a partire dal 1960.

Nel corso dei decenni, la UEFA si è trasformata da organismo squisitamente amministrativo ad organizzazione sportiva dinamica e propositiva, in linea con le necessità di gestione del calcio moderno. La UEFA è un'autorità sportiva che non ha poteri di governo, ma agisce in rappresentanza delle federazioni nazionali europee ed opera esclusivamente a partire dall'impulso di queste ultime.

Al momento della sua fondazione, la UEFA contava 31 federazioni affiliate, cresciute gradualmente fino all'inizio degli anni '90 del secolo scorso, quando i nuovi sviluppi politici nell'Europa orientale e la dissoluzione dell'Unione Sovietica portarono a un rapido incremento del numero di nuovi stati, ognuno con la sua federazione nazionale. Di conseguenza, le federazioni nazionali affiliate alla UEFA oggi sono 55.

Ultimo aggiornamento: 10/06/17 13.50CET