Volkswagen nuovo partner delle competizionii UEFA per nazionali

Volkswagen è diventata partner delle competizioni UEFA per nazionali. La casa automobilistica tedesca sarà coinvolta in eventi come UEFA EURO 2020.

©paulobruno

La UEFA ha annunciato l'accordo con Volkswagen per le competizioni UEFA per nazionali dal 2018 al 2022, compreso UEFA EURO 2020.

Per celebrare il suo 60° anniversario, UEFA EURO 2020 si giocherà in 13 nazioni europee, consentendo così a molti più tifosi di assaporare il grande calcio per nazionali in tutta Europa.

"Siamo orgogliosi di avere come partner un così importante brand europeo che ha da sempre avuto una genuina passione per il calcio", ha detto Guy-Laurent Epstein, direttore marketing di UEFA Events SA.

"Questo è un fattore molto importante dato che UEFA EURO 2020 richiederà una mole speciale di lavoro sulla mobilità. Dietro questa competizione c'è una grande idea e un concetto innovativo, e siamo quindi felici di poter contare su Volkswagen in questo esaltante viaggio".

Anche Volkswagen è felice dell'accordo stipulato con la UEFA. Il CEO di Volkswagen, Herbert Diess, ha detto che uno degli obiettivi del brand automobilistico tedesco è quello di aiutare il più possibile i tifosi di calcio.

"Nessun altro sport ha la forza del calcio o è in grado di unire così tante persone. Inoltre UEFA EURO 2020, che si giocherà in tutta Europa, è un progetto fantastico. Il nostro desiderio è di contribuire alla costruzione di ponti tra tutte le nazioni e per i tifosi di calcio attraverso la nostra mobilità e creatività".

Volkswagen sponsorizzerà altre competizioni UEFA per nazionali dal 2018 al 2022. Tra queste ci sarà la fase finale della nuova UEFA Nations League del 2019 e 2021; le Qualificazioni Europee per UEFA EURO 2020 e per la Coppa del Mondo FIFA del 2022; i Campionati Europei UEFA 2019 e 2021; UEFA Women’s EURO 2021; e UEFA Futsal EURO 2018 e 2022.