Il sito ufficiale del calcio europeo

Sorteggio fase finale di UEFA Futsal EURO 2018

Saranno 12 le squadre presenti alla fase finale, sorteggiate in quattro gruppi da tre.

Sorteggio fase finale di UEFA Futsal EURO 2018

Saranno 12 le squadre presenti alla fase finale, sorteggiate in quattro gruppi da tre.

12:00CET, 29 settembre, Castello di Lubiana

Procedura del sorteggio
• Le squadre sono suddivise come segue: i padroni di casa della Slovenia occuperanno la posizione 1 del Gruppo A, mentre le altre prime posizioni dei restanti tre gironi verranno occupate dalle rimanenti squadre in prima fascia, ovvero dai campioni in carica della Spagna e dalle altre due squadre con i coefficienti più alti nel ranking dei Campionati Europei UEFA di Futsal.
• Le quattro federazioni successive con i coefficienti più alti nel ranking verranno piazzate in seconda fascia e sorteggiate nelle posizioni 2 dei gironi; le rimanenti nazionali faranno parte della terza fascia.

Piazzata nella posizione 1 del Gruppo A: Slovenia (nazione ospitante)
Prima fascia: Spagna (detentori), Russia, Portogallo
Seconda fascia: Italia, Ucraina, Azerbaigian, Kazazistan
Terza fascia: Serbia, Romania, Polonia, Francia

• In base alle decisioni prese dal Panel di Emergenze UEFA, Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate nello stesso girone né giocare nello stesso giorno; quindi se la Russia venisse sorteggiata nel Gruppo B, l’Ucraina (se sorteggiata nel Gruppo A o B) verrà piazzata nel Gruppo C; se la Russia venisse sorteggiata nel Gruppo C o D, l’Ucraina (se sorteggiata nel Gruppo C o D) verrà piazzata nel Gruppo A o B. Ulteriori restrizioni verranno annunciate in vista del sorteggio.
• Le squadre sono sorteggiate in quattro gironi da tre squadre, con le prime due di ciascun gruppo che andranno ai quarti di finale.

Informazioni per media
A causa dello spazio limitato all'interno della sala, i media dovranno confermare la loro presenza entro le 12:00CET di giovedì all'indirizzo email media@futsaleuro2018.si.

Calendario fase finale (orario calcio d'inizio da confermare)
Fase a gironi

Martedì 30 gennaio
Gruppo A: Slovenia - A3
Gruppo B: B1 - B3
Mercoledì 31 gennaio
Gruppo C: C1 - C3
Gruppo D: D1 - D3
Giovedì 1° febbraio
Gruppo A: A3 - A2
Gruppo B: B3 - B2
Venerdì 2 febbraio
Gruppo C: C3 - C2
Gruppo D: D3 - D2
Sabato 3 febbraio
Gruppo A: A2 - Slovenia
Gruppo B: B2 - B1
Domenica 4 febbraio
Gruppo C: C2 - C1
Gruppo D: D2 - D1

Quarti di finale
Lunedì 5 febbraio
QF1: Vincente A - Seconda B 
QF2: Seconda A - Vincente B 
Martedì 6 febbraio
QF3: Vincente C - Seconda D 
QF4: Seconda C - Vincente D

Semifinali
Giovedì 8 febbraio
SF1: QF1 - QF3 
SF2: QF2 - QF4

Finali
Sabato 10 febbraio
Spareggio terzo posto 
Finale

http://it.uefa.com/futsaleuro/draws/index.html#sorteggio+fase+finale+uefa+futsal+euro+2018

 

Verso la finale

UEFA Futsal EURO 2018 comprende un turno preliminare, un turno principale, gli spareggi e la fase finale a 12 squadre che si giocherà in Slovenia.

Turno preliminare
Cinque gruppi da quattro squadre e due da tre si disputeranno sotto forma di mini-tornei in sede singola dal 23 gennaio al 1 febbraio 2017. Le sette vincitrici accederanno al turno principale.

Turno principale
Le sette qualificate dal turno preliminare si aggiungono alle 21 squadre con il ranking più alto, e verranno divise in sette gironi da quattro squadre che si disputeranno sotto forma di mini-tornei in sede singola dal 3 al 12 aprile 2017. Le sette vincitrici dei gironi si qualificano per la fase finale, dove si uniranno ai padroni di casa della Slovenia, mentre le sette seconde e la migliore terza parteciperanno agli spareggi.

Spareggi
Le otto squadre si sfideranno in quattro confronti in andata e ritorno nel settembre 2017. Le quattro vincitrici completeranno il tabellone per le fasi finali.

Fase finale
Le fasi finali si disputeranno dal 30 gennaio all'10 febbraio 2018; le 12 contendenti verranno divise in quattro gruppi da tre squadre. Le prime due di ogni girone si qualificheranno per i quarti di finale - da questa fase in poi il torneo è a eliminazione diretta.

Ulteriori dettagli, tra cui i criteri per ordinare le squadre che finiscono a pari punti in un girone, possono essere trovati nei regolamenti ufficiali della competizione (in inglese).