Futsal EURO 2018: la Squadra del torneo

Il Team Tecnico UEFA ha annunciato i cinque migliori giocatori a UEFA Futsal EURO 2018: Ricardinho, Taynan, Douglas Junior, Pola e Georgi Zamtaradze. Votata anche la selezione ideale di 14 giocatori.

©UEFA.com

Il Team Tecnico UEFA ha annunciato i cinque migliori giocatori e la squadra ideale di 14 giocatori a UEFA Futsal EURO 2018.

Ricardinho, capitano del Portogallo e votato miglior giocatore in assoluto del torneo, è affiancato dal portiere Georgi Zamtaradze (Russia), dai kazaki Douglas Junior e Taynan (convocato solo alla vigilia per l'infortunio di Leo) e da Pola (Spagna).

I cinque giocatori, naturalmente, fanno anche parte della selezione dei migliori 14. Oltre a Ricardinho figurano altri tre giocatori del Portogallo (Bruno Coelho, protagonista in finale, André Coelho e Pedro Cary), uno del Kazakistan (il portiere Higuita) e lo spagnolo Miguelín.

Nella selezione dei migliori 14 ci sono anche Ivan Chishkala (Russia), Mladen Kocić (Serbia), Petro Shoturma (Ucraina) e Igor Osredkar, capitano della Slovenia padrona di casa. Higuita, Miguelín, Kocić e Ricardinho figuravano anche nella squadra ideale del 2016. Per il No10 del Portogallo è la quarta selezione consecutiva, la quinta in altrettante partecipazioni al torneo (ha saltato l'edizione 2010 per infortunio).

Highlights finale: il Portogallo batte la Spagna
Highlights finale: il Portogallo batte la Spagna
  • Il Team Tecnico UEFA comprendeva il Ct Javier Lozano, due volte vincitore della Coppa del Mondo FIFA di futsal con la Spagna, e Orlando Duarte, attuale allenatore del Nikars Riga e finalista a UEFA Futsal EURO 2010 con il Portogallo. I due tecnici avevano il compito di scrivere una relazione sul torneo, prossimamente disponibile su UEFA.com.

Top five

Georgi Zamtaradze (Russia, port.)
Taynan (Kazakistan)
Douglas Junior (Kazakistan)
Pola (Spagna)
Ricardinho (Portogallo, miglior giocatore del torneo)

Squadra del torneo

Georgi Zamtaradze (Russia, port.)
Higuita (Kazakistan, port.)
Taynan (Kazakistan)
Douglas Junior (Kazakistan)
André Coelho (Portogallo)
Pedro Cary (Portogallo)
Bruno Coelho (Portogallo)
Ricardinho (Portogallo)
Ivan Chishkala (Russia)
Mladen Kocić (Serbia)
Igor Osredkar (Slovenia)
Miguelín (Spagna)
Pola (Spagna)
Petro Shoturma (Ucraina)

Highlights: Kazakistan-Spagna epica
Highlights: Kazakistan-Spagna epica

Squadre del torneo precedenti

2016
Portieri: Miodrag Aksentijević (Serbia), Higuita (Kazakistan), Paco Sedano (Spagna)
Giocatori di movimento: Sergei Abramov (Russia), Alex (Spagna), Douglas (Kazakistan), Mladen Kocić (Serbia), Leo (Kazakistan), Gabriel Lima (Italia), Miguelín (Spagna), Marko Perić (Serbia), Ricardinho (Portogallo), Mario Rivillos (Spagna), Robinho (Russia)

2014
Portieri: Stefano Mammarella (Italia), Rafa (Spagna)
Giocatori di movimento: Cardinal (Portogallo), Fernandão (Spagna), Gabriel Lima (Italia), Robinho (Russia), Kristjan Čujec (Slovena), Fortino (Italia), Miguelín (Spagna), Sergei Sergeev (Russia), Eder Lima (Russia), Franko Jelovčić (Croazia), Ricardinho (Portogallo), Vampeta (Italia)

2012
Portieri: Luis Amado (Spagna), Stefano Mammarella (Italia)
Oufielders: Aicardo (Spagna), Cirilo (Russia), Marcio Forte (Italia), Aleksandr Fukin (Russia), Kike (Spagna), Dario Marinović (Croazia), Ortiz (Spagna), Dmitri Prudnikov (Russia), Ricardinho (Portogallo), Saad Assis (Italia), Torras (Spagna)

2010
Portieri: Luis Amado (Spagna), Bebe (Portogallo)
Giocatori di movimento: Álvaro (Spagna), Biro Jade (Azerbaigian), Vidan Bojović (Serbia), Rizvan Fazaliyev (Azerbaigian), Felipe (Azerbaigian), Fernandão (Spagna), Gonçalo (Portogallo), Javi Rodríguez (Spagna), Kike (Spagna), Saad Assis (Italia), Vladislav Shayakhmetov (Russia), Zdenek Sláma (Repubblica Ceca)

2007
Portieri: Luis Amado (Spagna), Alexander Feller (Italia)
Giocatori di movimento: Kike (Spagna), Roman Mareš (Repubblica Ceca), Marko Perić (Serbia), Vladislav Shayakhmetov (Russia), Fabiano Assis (Italia), Ricardinho (Portogallo), Daniel (Spagna), Gonçalo (Portogallo), Cirilo (Russia), Marcelo (Spagna)

2005: 'Golden Five'
Zoltán Balázs (Ungheria); Nando Grana (Italia), Vladislav Shayakhmetov (Russia), Javi Rodríguez (Spagna), Andreu (Spagna)

Nelle edizioni precedenti non sono state nominate squadre ufficiali. tournaments.

In alto