Il Portogallo trionfa a Futsal EURO, Ricardinho capocannoniere

Il Portogallo trionfa a UEFA Futsal EURO per la prima volta, con Ricardinho capocannoniere: ecco tutta la storia.

©Sportsfile

Vincitori: Portugal
Secondi: Spain
Terzi: Russia
Quarti: Kazakistan

Miglior giocatore del torneo: Ricardinho (Portogallo)

Gli highlights della finale
Gli highlights della finale

Migliori marcatori
Ricardinho (Portogallo) 7
Bruno Coelho (Portogallo) 6
Eder Lima (Russia) 5

Comprese le qualificazioni
Bruno Coelho (Portogallo) 11
Archil Sebiskveradze (Gerorgia), Halim Selmanaj (Albania) 9
Eder Lima (Russia), Abdessamad Mohammed (Francia) 8

Classifica assist
Douglas Junior (Kazakistan) 7
Ricardinho (Portogallo) 4
Bebe (Spagna), Bruno Coelho (Portogallo), Eduardo (Azerbaijan), Miguelín (Spagna), Robinho (Russia), Petro Shoturma (Ucraina) 3

©Sportsfile

Record

  • Ricardinho (Portogallo) è il miglior marcatore di sempre nelle fasi finali con 22 gol.
  • Eder Lima (Russia) sale al terzo posto di sempre con 17.
  • Il Portogallo è la seconda nazione ad essere simultaneamente campione d'Europa di EURO Futsal e di calcio, dopo la Spagna tra febbraio e luglio 2016 e tra il 2008 e il 2014. 
  • Nei quarti di finale, il Portogallo è diventata la prima squadra a segnare cinque gol in un primo tempo di una fase finale di Futsal EURO, nell'8-1 all'Azerbaijan.
  • La Spagna è diventata la prima squadra a disputare 50 partite delle fasi finali, nella gara del girone contro l'Azerbaijan. Anche la Russia ha raggiunto quel numero nella finale per il terzo posto, diventando così la prima squadra a giocare 80 partite comprese le qualificazioni. 
  • Il gol di apertura della Spagna li rende i primi a raggiungere quota 200 gol nelle fasi finali. 
  • La Spagna ha raggiunto la semifinale in ogni edizione, dal 1996.
  • La Francia è la 19esima nazione diversa a partecipare a un UEFA Futsal EURO.
  • Questa è l'ultima edizione a 12 squadre: d'ora in avanti il torneo avrà 16 squadre, dal 2022 in poi.

Il nuovo format per il 2022

Guarda gli highlights: tutti i risultati

La rabona di Ricardinho
La rabona di Ricardinho


Fase a gironi

martedì 30 gennaio
Gruppo A: Slovenia 2-2 Serbia
Gruppo B: Russia 1-1 Polonia
mercoledì 31 gennaio

Gruppo C: Portogallo 4-1 Romania
Gruppo D: Spagna 4-4 Francia
giovedì 1 febbraio
Gruppo B: Polonia 1-5 Kazakistan
Gruppo A: Serbia 1-1 Italia
venerdì 2 febbraio
Gruppo D: Francia 3-5 Azerbaijan
Gruppo C: Romania 2-3 Ucraina
sabato 3 febbraio
Gruppo B: Kazakistan 1-1 Russia
Gruppo A: Italia 1-2 Slovenia
domenica 4 febbraio
Gruppo C: Ucraina 3-5 Portogallo
Gruppo D: Azerbaijan 0-1 Spagna

Quarti di finale
lunedì 5 febbraio
Serbia 1-3 Kazakhstan
Slovenia 0-2 Russia
martedì 6 febbraio
Portogallo 8-1 Azerbaijan
Ucraina 0-1 Spagna

Semifinali
giovedì 8 febbraio
Russia 2-3 Portogall
Kazakistan 5-5 Spagna (d.t.s., Spagna vincente 3-1 ai rigori)

Finali
sabato 10 febbraio
Finale terzo posto: Russia 1-0 Kazakistan
Finale: Portogallo 3-2 Spagna (d.t.s.)

In alto