Il sito ufficiale del calcio europeo

Francia, Polonia, Romania e Serbia superano gli spareggi

Pubblicato: martedì, 26 settembre 2017, 20.47CET
I transalpini superano la Croazia e si qualificano per la prima volta per la fase finale di UEFA Futsal EURO 2018, affiancandosi a Serbia, Romania e Polonia. UEFA.com riassume le gare di ritorno.
Francia, Polonia, Romania e Serbia superano gli spareggi
Romania celebrate ©Lasha Kuprashvili
 

Foto

  • UEFA Futsal EURO 2018 draw
  • Mile Simeunović (UEFA Futsal EURO draw)
  • Trophy handover (UEFA Futsal EURO 2018 draw)
  • Aleksander Čeferin (UEFA Futsal EURO draw)
Pubblicato: martedì, 26 settembre 2017, 20.47CET

Francia, Polonia, Romania e Serbia superano gli spareggi

I transalpini superano la Croazia e si qualificano per la prima volta per la fase finale di UEFA Futsal EURO 2018, affiancandosi a Serbia, Romania e Polonia. UEFA.com riassume le gare di ritorno.

Francia, Serbia, Romania e Polonia superano gli spareggi e prenotano un posto a UEFA Futsal EURO 2018. UEFA.com riassume le gare di ritorno.

Croazia - Francia 4-5 (tot.: 5-6)

• La Francia, che prima d'ora non era mai arrivata neanche agli spareggi, raggiunge per la prima volta la fase finale. La Croazia va all'intervallo sul 2-1 (3-2 tot.), ma un gol di Kevin Ramirez al 26' e una tripletta di Landry N'Gala qualificano gli ospiti.

Georgia - Romania 4-7 (tot.: 6-9)

• La Georgia, per contro, non riesce a emulare la Francia. Il protagonista assoluto è Savio Valadares: dopo aver segnato entrambi i gol della Romania all'andata, ne firma altri quattro e porta la sua squadra al Campionato Europeo.

Polonia - Ungheria 6-4 (tot.: 7-6)

• Due gol in avvio di Rafał Franz ribaltano l'incontro, ma Norbert Horváth e Zoltán Dróth lo riportano a favore dell'Ungheria. Decisive sono le quattro reti della Polonia dal 27' al 36' (con doppietta di Michał Kubik), anche se Ádám Hosszú e Dróth mettono sotto pressione i padroni di casa segnando negli ultimi secondi.

Serbia - Repubblica Ceca 4-4 (tot.: 8-7)

• Per la prima volta dal 1999, la Repubblica Ceca mancherà dalla fase finale nonostante il disperato tentativo di rimonta a Nis. A 10' dalla fine, la Serbia è in vantaggio per 3-1 (7-4 tot.), ma Michal Seidler firma una doppietta. I serbi rispondono con Miloš Simić e, nonostante un altro gol di Seidler a 75 secondi dal termine, i padroni di casa resistono.

Già qualificate: Azerbaigian, Italia, Kazakistan, Portogallo, Russia, Slovenia (nazione ospitante), Spagna (campione in carica), Ucraina

• La fase finale si disputa dal 30 gennaio al 10 febbraio 2018 all'Arena Stožice di Ljubljana. Il sorteggio si è svolto venerdì 29 settembre presso il castello della capitale slovena.

Ultimo aggiornamento: 07/11/17 11.13CET

Informazioni collegate

Profili squadre

https://it.uefa.com/futsaleuro/news/newsid=2517560.html#francia+polonia+romania+serbia+superano+spareggi