Il sito ufficiale del calcio europeo

Spagna campione in Russia

Spagna campione in Russia
Spain 2001 ©UEFA.com
 

Spagna campione in Russia

La Spagna si laurea campione d’Europa a Mosca nel 2001, così come aveva fatto la Russia in Spagna due anni prima. La Spagna supera l’Ucraina 2-1 ai supplementari con reti di Alberto Riquer e Javi Sánchez, rimontando il gol iniziale di Georgiy Melnikov. La Russia, sconfitta dalla Spagna in semifinale, si riscatta in parte superando con lo stesso punteggio l’Italia nella finale per il terzo posto.

Spagna inarrestabile
Per il secondo torneo consecutivo la Spagna vince il proprio girone a punteggio pieno a spese di Croazia, Polonia e Ucraina. L’Ucraina, sconfitta all’esordio dalla Spagna, raggiunge comunque le semifinali. Italia e Russia avanzano nel Gruppo B (fuori Repubblica Ceca e Olanda), prima di fermarsi in semifinale. Gli Azzurri, a punteggio pieno nel girone, si arrendono ai rigori all’Ucraina (3-3 nei tempi regolamentari), mentre la Spagna supera la Russia 2-1 vendicando la sconfitta in finale di due anni prima. In finale, poi, il trionfo contro l’Ucraina.

http://it.uefa.com/futsaleuro/history/season=2001/index.html#spagna+campione+russia