Spagna regina del futsal europeo

La FIFA ha introdotto il Futsal come nuova disciplina nel 1988, e i tornei europei sono iniziati a metà anni '90. La Spagna da allora è la forza dominante di questo sport.

Spain Players
©Action Images

La FIFA ha introdotto il Futsal come nuova disciplina nel 1988. E' stato il Brasile a vincere il primo Campionato del Mondo FIFA di Futsal nel gennaio 1989. Nel frattempo il Futsal stava acquistando sempre maggiore popolarità in Europa e il numero di paesi con squadre di Futsal è aumentato notevolmente durante gli anni '90.

L'entusiasmo si è subito rispecchiato nel livello di gioco in campo. La UEFA ha organizzato un Europeo di Futsal a Córdoba, in Spagna, nel gennaio 1996. Il torneo è stato vinto dai padroni di casa in grande stile e, dopo che tre squadre europee hanno raggiunto le semifinali della terza edizione del campionato mondiale FIFA in quello stesso anno, il Comitato esecutivo della UEFA ha deciso, nell'aprile 1997, di introdurre un Campionato Europeo di Futsal.

Il Campionato Europeo di Futsal UEFA si è tenuto per la prima volta a Grenada, in Spagna, nel 1999 ed è stato vinto dalla Russia dopo un'emozionante finale contro i padroni di casa. La partita si è conclusa sul 3-3 prima che la Russia prevalesse ai rigori, quando Konstantin Eremenko ha siglato la rete decisiva. La Spagna si è rifatta vincendo l'Europeo del 2001 a Mosca, battendo i padroni di casa della Russia in semifinale prima di avere la meglio sull'Ucraina in finale.

Nel 2003 l'Ucraina è tornata in finale, ma l'ha persa di nuovo, questa volta contro i padroni di casa dell'Italia. Vinicius Bacaro ha segnato il gol vittoria. La Spagna, vincitrice de Mondiale di Futsal FIFA nel 2000 e nel 2004, ha rivinto la corona europea nel 2005; Andrea e Cogorro hanno regalato alla Spagna la vittoria per 2-1 contro la Russia in finale. La Spagna si è ripetuta nel 2007 a Oporto, battendo l'Italia 3-1.

Dopo cinque fasi finali a otto squadre, la competizione si è allargata a 12 nel 2010 in Ungheria e si è spostata a gennaio per coprire un periodo precedentemente vacante nel calendario UEFA. La vincitrice però non è cambiata e la Spagna si è nuovamente imposta battendo 4-2 il Portogallo a Debrecen. Le fasi finali dell'edizione 2012 si sono svolte in Croazia e sono state caratterizzate da un'affluenza record di pubblico (14.300 spettatori per la semifinale persa dai padroni di casa contro la Russia). Il trionfo finale è stato ancora spagnolo, grazie al successo 3-1 ai supplementari nella finale contro i russi.

In alto