Il sito ufficiale del calcio europeo

Sorteggio fase elite Coppa UEFA di futsal

Alla fase elite partecipano 16 squadre.

Sorteggio fase elite Coppa UEFA di futsal

Alla fase elite partecipano 16 squadre.

13:30CET, 19 ottobre, Nyon

Come funziona

  • Le squadre dell’Urna 1 non possono essere sorteggiate contro quelle dell’Urna 2 che hanno già affrontato nel turno principale (gironi indicati).
  • Non ci sono protezioni nel sorteggio tra due squadre della stessa nazione.
  • Le quattro squadre ospitanti dei mini tornei sono state scelte prima del sorteggio e piazzate nella prima urna, pur mantenendo la propria fascia di appartenenza (posizione nel gruppo indicata).
  • Le squadre dell’Urna 2 verranno sorteggiate subito dopo, e piazzate nei due rimanenti posti nella posizione 4 occupate dalle squadre ospitanti prima di riempire la posizione 3.
  • Le urne 3 (posizione 2) e 4 (squadre della posizione 1 meno le due ospitanti) verranno sorteggiate subito dopo.
  • In seguito alle decisione dell’Emergency Panel della UEFA, le squadre della Russia (Dino Moskva) non potranno essere sorteggiate contro squadre dell’Ucraina (Kherson).
  • Le partite si giocheranno il 21 e 26 novembre.
  • Le quattro vincitrici dei gironi andranno alla fase finale a eliminazione diretta, che verrà ospitata da uno dei club protagonisti il 19 o 20 e 21 o 22 aprile.

Le urne

Urna 1 – club che ospiteranno i mini tornei: Inter FS (ESP, detentori, posizione 1, Pg2), Sporting CP (POR, posizione 1,Pg3), Pescara (ITA, posizione 4), Győr (HUN, posizione 4)

Urna 2posizioni 3 e 4 (terzo posto Percorso A turno principale e vincitrici Percorso B): Braga/AAUM (POR), Kherson (UKR), Nacional Zagreb (CRO), 't Knooppunt (NED), Halle-Gooik (BEL), Deva (ROU)

Urna 3 – posizione 2 (secondi Percorso A turno principale): Kairat Almaty (KAZ, Pg1), Dina Moskva (RUS, Pg2), Ekonomac Kragujevac (SRB, Pg3), Luparense (ITA, Pg4)

Urna 4 – posizione 1 (vincenti Percorso A turno principale): Stalitsa Minsk (BLR, Pg1), Barcellona (ESP, Pg4)

Statistiche

  • L’Inter ha vinto il quarto titolo (un record) nella passata stagione, e mira a diventare la prima squadra a riconfermarsi campione dopo il Playas de Castellón che si è aggiudicato le fasi finali inaugurali del 2002 e 2003.
  • Barcellona e Kairat sono le uniche squadre del sorteggio ad aver sollevato il trofeo; anche lo Sporting ha raggiunto in passato la finale, mentre Luparense e Dina sono arrivate sino alle semifinali.
  • Braga, Kherson e il 't Knooppunt, unica ancora in corsa dal turno preliminare, sono tutte esordienti.

http://it.uefa.com/futsalcup/draws/index.html#sorteggio+fase+elite+coppa+uefa+futsal

 

Verso la finale

La UEFA Futsal Cup è divisa in tre fasi a gironi e una fase finale a quattro squadre.

Turno preliminare
In base al numero delle partecipanti, le squadre delle nazioni più basse nel ranking partecipano a mini-tornei da tre o quattro squadre che si giocano a inizio stagione. Ogni mini-torneo è ospitato da uno dei club ed ogni squadra si affronta l'un l'altra con la prima classificata che va avanti.

Turno principale
Le vincenti del turno preliminare si uniscono a tutte le altre squadre che non hanno partecipato al turno precedente, tranne le prime quattro nel ranking. Sono sorteggiate in sei gironi da quattro, che si disputano con la formula di mini-tornei in una sede: si qualificano le prime due.

Turno Elite
Le 12 squadre qualificate dal turno principale sono raggiunte dalle quattro dal ranking migliore: vengono sorteggiati quattro gironi da quattro. Le quattro prime classificate dei mini-tonnei autunnali, accedono alla finale a quattro.

Fase finale
La fase finale si disputa nell'arco di un finesettimana in aprile e viene ospitata da una delle partecipanti. Il torneo si gioca tutto ad eliminazione diretta: semifinali e due giorni dopo finali per terzo e primo posto. Se la finale per il terzo posto finirà in parità al termine dei 40 minuti regolamentari si andrà direttamente ai rigori, mentre nelle altre gare si disputeranno tempi supplementari da dieci minuti.

Ulteriori dettagli, inclusi i criteri per separare le squadre che finiscono a pari punti in un girone, o dopo i supplementari in partita, possono essere trovati dei regolamenti ufficiali della competizione.