Il sito ufficiale del calcio europeo

Coppa UEFA di futsal: sorteggio fase preliminare e principale

I sorteggi della fase preliminare e della fase principale della competizione si svolgono nella stessa giornata.

Coppa UEFA di futsal: sorteggio fase preliminare e principale

I sorteggi della fase preliminare e della fase principale della competizione si svolgono nella stessa giornata.

Sorteggio turno preliminare (dal 22 al 27 agosto)
Gruppo A: Helvécia Futsal London (ENG), Lynx FC (GIB), Transylvania FC Dublin (IRL), Futsal Minerva (SUI, ospitanti)

Gruppo B: FC Liburn (KOS), KMF Titograd (MNE), FK Vytis (LTU), Differdange 03 (LUX, ospitanti)

Gruppo C: KMF Shkupi 1927 (MKD), Luxol St Andrews (MLT), Diamant Linz (AUT, ospitanti), Maccabi Tel-Aviv (ISR)

Gruppo D: SSV Jahn 1889 Regensburg (GER), IFK Uddevalla (SWE, ospitanti), FC Encamp (AND), Tre Fiori (SMR)

Gruppo E: Flamurtari Vlorë (ALB), Mostar SG (BIH, ospitanti), Arnavutköy Belediye Spor (TUR), Narva United (EST)

Gruppo F: Anorthosis Famagusta (CYP, ospitanti), Classic Chisinau (MDA), Leo Futsal Club (ARM), Wrexham Futsal Club (WAL)

Gruppo G: Record Bielsko-Biała (POL), Doukas SAC (GRE), København Futsal (DEN, ospitanti), Belfast (NIR)

Gruppo H: Levski Sofia West (BUL), 't Knooppunt (NED), Sjamtrollan Idrettslag (NOR, ospitanti), TMT Futsal Club (SCO)

• Le vincitrici dei gironi avanzano al turno principale (Cammino B)

Sorteggio turno principale (10 to 15 October)
Cammino A

Gruppo 1: Kairat Almaty (KAZ), FC Dynamo (RUS), Pescara (ITA), Stalitsa Minsk (BLR, ospitanti)

Gruppo 2: Inter FS (ESP), Dina Moskva (RUS), Braga/AUUM (POR), Brezje Maribor (SVN, ospitanti)

Gruppo 3: Sporting CP (POR), Ekonomac Kragujevac (SRB, ospitanti), Nikars Riga (LVA), MFC Kherson (UKR)

Gruppo 4: Barcelona (ESP), EP Chrudim (CZE), Győr (HUN), Luparense (ITA, ospitanti)

• Le prime tre squadre di ciascuno dei quattro gruppo avanzano alla fase elite

Cammino B
Gruppo 5: Nacional Zagreb (CRO, ospitanti), Garges Djibson (FRA), Vincitrice turno preliminare Gruppo C, Vincitrice turno preliminare Gruppo B

Gruppo 6: Slovan Bratislava (SVK, ospitanti), Georgians (GEO), Vincitrice turno preliminare Gruppo G, Vincitrice turno preliminare Gruppo H

Gruppo 7: Halle-Gooik (BEL), Sievi FS (FIN, ospitanti), Vincitrice turno preliminare Gruppo D, Vincitrice turno preliminare Gruppo A

Gruppo 8: Araz Naxçivan (AZE), FC Deva (ROU, ospitanti), Vincitrice turno preliminare Gruppo F*, Vincitrice turno preliminare Gruppo E

**In seguito alla decisione del Comitato di Emergenza UEFA, i club provenienti da Armenia e Azerbaigian non possono affrontarsi. Se la squadra armena del Leo vince il Gruppo F, sarà spostata nel Gruppo 5, con l'esatta disposizione da confermare.

• Le vincitrici dei gironi avanzano alla fase finale

14.00CET, 6 luglio, Nyon

Alla Coppa UEFA di futsal 2017/18 sono iscritte 56 squadre, un record. le 24 formazioni con il ranking più alto partono dalla fase principale, le altre 32 dalla fase preliminare.

Ranking per coefficienti completo

Fase preliminare (22-27 agosto)
• Otto gironi da quattro squadre.
• Ogni girone conterrà una squadra da ognuna delle quattro fasce, classificate in base al ranking per coefficienti.
• Otto squadre, tra cui sei delle 19 esordienti che partono dalla fase preliminare, sono state preselezionate per ospitare i mini tornei e saranno estratte separatamente prima di essere inserite nella corrispondente fascia.
• Le otto vincitrici dei gironi passano il turno.
• Come stabilito dal Comitato Emergenze UEFA, le squadre del Kosovo non possono essere sorteggiate insieme a quelle provenienti dalla Serbia o Bosnia-Erzegovina. Pertanto, l'SG Mostar (BIH) non potrà essere inserito nello stesso girone dell'FC Liburn (KOS), che in tal caso verrebbe spostato nel successivo slot disponibile.
• Per la prima volta sarà in gara una squadra dell'Irlanda del Nord.

Fase principale (10-15 ottobre)
Pecorso A

• Seguono questo percorso l'Inter FS campione in carica, le 11 migliori squadre successive quelle dal 16° al 19° posto nel ranking.
• Tra queste ci sono altre due esordienti: Braga/AAUM (Portogallo) e MFC Kherson (Ucraina). 
• In questo percorso figurano anche Kairat Almaty, Barcelona e FC Dynamo (ex vincitrici del titolo) e Sporting CP (secondo classificato nel 2017). 
• Come al sorteggio precedente, le squadre verranno assegnate a una delle quattro fasce. Quattro sono state designate come squadre ospitanti e verranno estratte separatamente, mantenendo la rispettiva fascia. Sono ammessi confronti tra squadre della stessa nazione.
• Come stabilito dal Comitato Emergenze UEFA, le squadre provenienti da Armenia e Azerbaigian non possono affrontarsi. Pertanto, la vincitrice del girone preliminare che comprende il Leo Futsal Club (ARM) non potrà essere sorteggiata nel girone insieme all'Araz Naxçivan (AZE).
• Le prime tre squadre in ognuno dei quattro gironi si qualificano alla fase elite.

Percorso B
• Le squadre dal 12° al 15° posto e dal 20° al 23° posto nel ranking verranno raggiunte dalle otto vincitrici della fase preliminare. 
• A questo turno partecipano gli esordienti del Garges Djibson (Francia).
• Come al sorteggio precedente, le squadre verranno assegnate a una delle quattro fasce. Quattro sono state designate come squadre ospitanti e verranno estratte separatamente, mantenendo la rispettiva fascia.
• Come stabilito dal Comitato Emergenze UEFA, le squadre provenienti da Armenia e Azerbaigian non possono affrontarsi. Pertanto, la vincitrice del girone preliminare che comprende il Leo Futsal Club (ARM) non potrà essere sorteggiata nel girone insieme all'Araz Naxçivan (AZE).
• Le vincitrici dei quattro gironi si qualificano alla fase elite.

Fase elite e fase finale 
• Le 16 squadre si affronteranno in quattro gironi da quattro, da sorteggiarsi il 19 ottobre.
• Le quattro vincitrici dei gironi si qualificano per la fase finale ad aprile. Una di queste squadre ospiterà il torneo.

Calendario
Sorteggio fase preliminare e principale: 6 luglio 
Fase preliminare: 22-27 agosto 
Fase principale: 10-15 ottobre 
Sorteggio fase elite: 19 ottobre 
Fase elite: 21-26 novembre 
Sorteggio fase finale: da confermare 
Fase finale: 19 o 20 e 21 o 22 aprile

Squadre partecipanti all'edizione 2017/18 
*esordienti
Fase preliminare 
Urna 1 – squadre ospitanti 

Anorthosis Famagusta (CYP, fascia 1)*
Mostar SG (BIH, 2)*
IFK Uddevalla (SWE, 2)*
Sjamtrollan Idrettslag (NOR, 3)*
København Futsal (DEN, 3)
Diamant Linz (AUT, 3)*
Differdange 03 (LUX, 4)
Futsal Minerva (SUI, 4)*

Urna 2 – fascia 4
Maccabi Tel-Aviv (ISR)*
Tre Fiori (SMR)
Narva United (EST)*
Wrexham Futsal Club (WAL)
TMT Futsal Club (SCO)*
Belfast United (NIR)*

Urna 3 – fascia 3
Leo Futsal Club (ARM)*
Transylvania FC Dublin (IRL)*
FC Encamp (ARM)
FK Vytis (LTU)*
Arnavutköy Belediye Spor (TUR)*

Urna 4 – fascia 2
Transylvania FC Dublin (MNE)
't Knooppunt (NED)*
Doukas SAC (GRE)*
Classic Chisinau (MDA)
Luxol St Andrews (MLT)
Lynx FC (GIB)

Urna 5 – fascia 1
KMF Shkupi 1927 (MKD)*
Levski Sofia West (BUL)
Helvécia Futsal London (ENG)
Record Bielsko-Biała (POL)
SSV Jahn 1889 Regensburg (GER)*
Flamurtari Vlorë (ALB)
FC Liburn (KOS)*

Fase principale 
Percorso B
Urna 6 – squadre ospitanti 

Slovan Bratislava (SVK, fascia 1)
Nacional Zagreb (CRO, 1)
Sievi FS (FIN, 2)
FC Deva (ROU, 2)

Urna 7 – fasce 3 e 4
Vincitrici fase preliminare gironi da A a H

Urna 8 – fascia 2
Garges Djibson (FRA)*
Georgians (GEO)

Urna 9 – fascia 1
Araz Naxçivan (AZE)
Halle-Gooik (BEL)

Percorso A
Urna 10 – squadre ospitanti 
Ekonomac Kragujevac (SRB, fascia 2)
Luparense (ITA, 4)
Brezje Maribor (SVN, 4)
Stalitsa Minsk (BLR, 4)

Urna 11 – fascia 4
MFC Kherson (UKR)*

Urna 12 – fascia 3
Nikars Riga (LVA)
Pescara (ITA)
Braga/AUUM (POR)*
Győr (HUN)

Urna 13 – fascia 2
Dina Moskva (RUS)
FC Dynamo (RUS)
EP Chrudim (CZE)

Urna 14 – fascia 1
Inter FS (ESP, campione in carica)
Kairat Almaty (KAZ)
Sporting CP (POR)
Barcelona (ESP)

http://it.uefa.com/futsalcup/draws/index.html#coppa+uefa+futsal+sorteggio+fase+preliminare+principale

 

Articoli

Verso la finale

La UEFA Futsal Cup è divisa in tre fasi a gironi e una fase finale a quattro squadre.

Turno preliminare
In base al numero delle partecipanti, le squadre delle nazioni più basse nel ranking partecipano a mini-tornei da tre o quattro squadre che si giocano a inizio stagione. Ogni mini-torneo è ospitato da uno dei club ed ogni squadra si affronta l'un l'altra con la prima classificata che va avanti.

Turno principale
Le vincenti del turno preliminare si uniscono a tutte le altre squadre che non hanno partecipato al turno precedente, tranne le prime quattro nel ranking. Sono sorteggiate in sei gironi da quattro, che si disputano con la formula di mini-tornei in una sede: si qualificano le prime due.

Turno Elite
Le 12 squadre qualificate dal turno principale sono raggiunte dalle quattro dal ranking migliore: vengono sorteggiati quattro gironi da quattro. Le quattro prime classificate dei mini-tonnei autunnali, accedono alla finale a quattro.

Fase finale
La fase finale si disputa nell'arco di un finesettimana in aprile e viene ospitata da una delle partecipanti. Il torneo si gioca tutto ad eliminazione diretta: semifinali e due giorni dopo finali per terzo e primo posto. Se la finale per il terzo posto finirà in parità al termine dei 40 minuti regolamentari si andrà direttamente ai rigori, mentre nelle altre gare si disputeranno tempi supplementari da dieci minuti.

Ulteriori dettagli, inclusi i criteri per separare le squadre che finiscono a pari punti in un girone, o dopo i supplementari in partita, possono essere trovati dei regolamenti ufficiali della competizione.