Il sito ufficiale del calcio europeo

Anteprima semifinali di Coppa UEFA di futsal

Pubblicato: Giovedì, 27 aprile 2017, 16.21CET
Nelle semifinali di venerdì, l'Ugra campione in carica affronta lo Sporting, mentre l'Inter di Ricardinho è impegnato contro i padroni di casa del Kairat.
di Paul Saffer
da Almaty
Anteprima semifinali di Coppa UEFA di futsal
La Almaty Arena ospita le final four ©UEFA.com

Foto

  • Ricardinho (Inter FS)
  • Mario Rivillos (Inter FS)
  • Mario Rivillos (Inter FS)
  • Mario Rivillos (Inter FS)
 
Pubblicato: Giovedì, 27 aprile 2017, 16.21CET

Anteprima semifinali di Coppa UEFA di futsal

Nelle semifinali di venerdì, l'Ugra campione in carica affronta lo Sporting, mentre l'Inter di Ricardinho è impegnato contro i padroni di casa del Kairat.

Ugra Yugorsk - Sporting CP (14:00 CET, 18:00 ora locale)

• L'Ugra, che ha esordito lo scorso anno e ha subito vinto la coppa, spera di diventare la seconda squadra a difendere il titolo dopo il Playas de Castellón (2002 e 2003)
• L'Ugra ha battuto il Benfica ai rigori nelle semifinali del 2016, unica delle 11 gare europee nella sua storia non vinta nei 40 minuti o ai supplementari
• Nel 2011, quando la fase finale è stata ospitata dal Kairat, lo Sporting è arrivato secondo e ha conquistato il suo miglior piazzamento nella competizione

Diffidati per la finale per il primo/terzo posto
Ugra: Marcenio
Sporting: Dieguinho, Diogo, Fortino, Alex Merlim

Kakà, allenatore Ugra
"Abbiamo visto lo Sporting contro la Dynamo nella fase elite e ha segnato tre gol su calcio piazzato, quindi i giocatori della Dynamo hanno chiaramente perso la concentrazione. Questi dettagli possono pesare molto domani. Abbiamo lavorato duramente, ma solo il tempo ci dirà se è abbastanza".

Nuno Dias, allenatore Sporting
"Anche se la partita è molto importante, ci siamo preparati come per tutte le altre, analizzando attentamente gli avversari. Penso che l'Ugra sia avvantaggiato perché è abituato a cambiare fuso orario, anche in campionato. Sarà contento di affrontare noi in semifinale: dopotutto, siamo gli unici a non aver mai vinto la coppa, quindi partiamo sfavoriti".

Inter FS - Kairat Almaty (16:30CET, 20:30 ora locale)

• L'Inter, unica squadra tre volte campione, non vince il titolo dal 2009 e ha recuprato Ricardinho da un infortunio alla schiena
• Il Kairat può eguagliare il numero di titoli dei suoi avversari perché ha già vinto quelli del 2013 e 2015
• L'Inter ha battuto il Kairat 5-0 nelle semifinali del 2009 e 5-2 al secondo turno di qualificazione del 2006

Diffidati per la finale per il primo/terzo posto
Inter: nessuno
Kairat: Diego Roncaglio

Jesús Velasco, allenatore Inter
"È il torneo per club più importante del mondo e non è una sorpresa che solo le squadre migliori si siano qualificate. Sappiamo che il Kairat è molto forte, ma speriamo di giocare ai massimi livelli. Loro non si affidano solo ai singoli, ma a tutta la squadra".

Cacau, allenatore Kairat
"Naturalmente dobbiamo stare attenti contro l'Inter, quindi non aspettatevi di vederci giocare in cinque contro quattro [con il portiere Higuita fuori dai pali]. Molti pensano che l'Inter dipenda molto da Ricardinho, ma ha anche altri giocatori come Ortiz, Pola e Mario Rivillos. Il vero fuoriclasse è tutta la squadra. Qualsiasi giocatore di futsal sogna di essere qui e c'è una bellissima atmosfera. Siamo pronti fisicamente e abbiamo ancora tempo per lavorare sulla tattica".

Finali: domenica
Terzo posto: 13:00CET (17:00 ora locale)
Finale: 15:30CET (19:30 ora locale)

Ultimo aggiornamento: 28/04/17 9.50CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/futsalcup/news/newsid=2462898.html#anteprima+semifinali+coppa+uefa+futsal