Il sito ufficiale del calcio europeo

Traguardo storico per l'Ekaterinburg

Nel 2007/08, la squadra russa del Viz-Sinara Ekaterinburg ha vinto per la prima volta la UEFA Futsal Cup.
di Paul Saffer
da Mosca
Traguardo storico per l'Ekaterinburg
I giocatori dell'Ekaterinburg sollevano la coppa ©Sportsfile

Traguardo storico per l'Ekaterinburg

Nel 2007/08, la squadra russa del Viz-Sinara Ekaterinburg ha vinto per la prima volta la UEFA Futsal Cup.

Anche se l'MFK Viz-Sinara Ekaterinburg non è la squadra più famosa nelle competizioni UEFA, nel 2007/08 ha raggiunto un obiettivo inedito. Pur non avendo mai vinto il campionato, ha infatti battuto l'ElPozo Murcia FS ai rigori e ha vinto la UEFA Futsal Cup, diventando campione d'Europa.

L'Ekaterinburg esordiva nella competizione solo perché i campioni di Russia dell'MFK Dinamo Moskva avevano vinto il trofeo l'anno precedente. Tuttavia, la squadra ha vinto tre partite della fase elite e ha partecipato alle final four a Mosca, dove ha sconfitto il Kairat Almaty per 4-1 e ha ha recuperato tre gol al Murcia nel secondo tempo fino al 4-4 e al successivo 3-2 ai rigori. Dopo aver parato tre tiri dal dischetto, il portiere Sergei Zuev ha dichiarato a uefa.com: "Questa vittoria è incomparabile. Prima d'ora avevamo vinto soltanto la Coppa di Russia, ma questo trofeo è completamente diverso. Penso che tifosi verranno a salutarci all'aeroporto perché è la prima volta la squadra vince la coppa".

La vittoria è ancor più entusiasmante perché la squadra di Ekaterinburg, città che si trova a circa 1.700 km a est di Mosca, fa affidamento solo su giocatori russi, mentre la Dinamo conta qualche brasiliano. Anche se la squadra della capitale aveva preceduto il Viz-Sinara nella Super League, non è riuscita a qualificarsi per la terza finale consecutiva e ha dovuto consolarsi con un terzo posto battendo il Kairat Almaty per 5-0. Il Murcia, invece, ha eliminato la Dinamo in semifinale – ai rigori – e ha raggiunto la prima finale dopo due eliminazioni in semifinale precedenti. La formazione non è però riuscita a diventare la terza squadra spagnola a vincere la Coppa UEFA di futsal e il nazionale italiano Vinicius Bacaro ha commentato: "Nel futsal succede. Ecco cosa rende il nostro sport interessante e imprevedibile".

Avendo vinto quattro delle prime cinque Coppe UEFA di futsal, la formazione spagnola potrebbe essere presto raggiunta dalla Russia dopo i successi consecutivi di Dinamo ed Ekaterinburg. "Il futsal sta crescendo e queste due squadre ne sono esempio - ha aggiunto Bacaro -. Lo standard è sempre più alto e questo è positivo. Dobbiamo il loro esempio, perché la lotta non deve essere solo tra Russia e Spagna. Spero nell'avvento di altri paesi, come l'Italia, in modo che il futsal continui a crescere".

La vecchia finale a due partite è stata sostituita nel 2006/07 da un singolo incontro, trasmesso da Eurosport. Laurent Morel, direttore futsal della UEFA, ha elogiato in particolar modo la Dinamo, che nonostante la sconfitta ha ospitato egregiamente la fase finale al nuovo palazzo dello sport Krylatskoe. "L'impianto è eccezionale ed è esattamente quel che ci voleva per un evento di questo tipo - ha spiegato -. Alla giusta capienza si è accompagnata la giusta qualità. Sono due obiettivi che perseguiremo anche per le prossime edizioni".

http://it.uefa.com/futsalcup/history/season=2008/index.html#traguardo+storico+lekaterinburg