Mondiali 2018: oggi il sorteggio, tutti i dettagli

Oggi alle 16 si terrà il sorteggio della fase a gironi della Coppa del Mondo FIFA del 2018 in Russia. Ecco le 32 squadre qualificate e la composizione delle quattro fasce.

L'impianto della finale, il Luzhniki Stadium, colorato con la livrea della competizione
L'impianto della finale, il Luzhniki Stadium, colorato con la livrea della competizione ©Getty Images

Oggi alle 16 si terrà il sorteggio della fase a gironi della Coppa del Mondo FIFA del 2018 in Russia. Ricapitoliamo le 32 squadre qualificate e la composizione delle quattro fasce: in prima fascia i padroni di casa della Russia, i detentori della Germania, i campioni d'Europa del Portogallo, poi Belgio, Polonia e Francia.

IL SORTEGGIO SI E' CONCLUSO: CLICCA QUI E SCOPRI TUTTI I GIRONI

  • Il sorteggio della fase finale si terrà al Palazzo di Cremlino di Mosca a partire dalle 16:00CET (18:00 locali) del 1° dicembre.
  • La fase finale si svolgerà dal 14 giugno al 15 luglio.

LE FASCE

Guarda dieci splendidi gol delle qualificazioni
Guarda dieci splendidi gol delle qualificazioni

Prima fascia

Russia (nazione ospitante)*
Germania (detentori): 1° nel ranking FIFA 
Brasile: 2°
Portogallo: 3°
Argentina: 4°
Belgio: 5°
Polonia: 6°
Francia: 7°

Seconda fascia

Spagna: 8°
Perù: 10°
Svizzera: 11°
Inghilterra: 12°
Colombia: 13°
Messico: 16°
Uruguay: 17°
Croazia
: 18°

Terza fascia

Danimarca: 19°
Islanda
: 21°
Costa Rica: 22°
Svezia: 25°
Tunisia: 28°
Egitto: 30°
Senegal: 32°
Iran: 34°

Quarta fascia

Serbia: 38°
Nigeria: 41°
Australia: 43°
Giappone: 44°
Marocco: 48°
Panama: 49°
Corea del Sud: 62°
Arabia Saudita: 63°

*I padroni di casa della Russia sono automaticamente piazzati nella posizione 1 del Gruppo A

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE QUALIFICAZIONI

Come funziona il sorteggio

  • Le squadre sono suddivise in fasce a seconda del ranking FIFA di ottobre 2017
  • I padroni di casa della Russia sono piazzati automaticamente nella prima posizione del Gruppo A
  • Le altre sette nazionali col ranking più alto sono in prima fascia e occuperanno la posizione 1 dei restanti gironi
  • Le otto squadre che seguono sono in seconda fascia e occuperanno la posizione 2 di ciascun girone; stesso discorso per la terza e quarta fascia
  • Nessun girone può contenere più di due squadre della UEFA, o più di una di ogni altra confederazione.

Fase finale: il calendario

Fase a gironi

Luzhniki Stadium, Mosca
Luzhniki Stadium, Mosca©Getty Images

Giovedì 14 giugno
Russia - A2: 17:00CET, Mosca (Luzhniki)

Venerdì 15 giugno
A3 - A4, 14CET, Ekaterinburg
B3 - B4: 17CET, San Pietroburgo
B1 - B2: 20CET, Sochi

Sabato 16 giugno
C1 - C2: 12CET, Kazan
D1 - D2: 15CET, Mosca (Spartak)
C3 - C4: 18CET, Saransk
D3 - D4: 21CET: Kaliningrad

Domenica 17 giugno
E3 - E4: 14CET, Samara
F1 - F2: 17CET, Mosca (Luzhniki)
E1 - D2: 20CET, Rostov

Lunedì 18 giugno
F3 - F4: 14CET, Nizhny Novograd
G1 - G2: 17CET, Sochi
G3 - G4: 20CET, Volgograd

Martedì 19 giugno
H1 - H2: 14CET, Mosca (Spartak)
H3 - H4: 17CET, Saransk
Russia - A3: 20CET, San Pietroburgo

Mercoledì 20 giugno
B1 - B3: 14CET, Mosca (Luzhniki)
A4 - A2: 17CET, Rostov
B4 - B2: 20CET, Kazan

Giovedì 21 giugno
C1 - C3: 14CET, Ekaterinburg
C4 - C2: 17CET, Samara
D1 - D3: 20CET, Nizhny Novograd

Venerdì 22 giugno
E1 - E3: 14CET, San Pietroburgo
D4 - D2: 17CET, Volgograd
E4 - E2: 20CET, Kaliningrad

La Kazan Arena
La Kazan Arena©Getty Images

Sabato 23 giugno
G1 - G3: 14CET, Mosca (Spartak)
F1 - F3: 17CET, Sochi
F4 - F2: 20CET, Rostov

Domenica 24 giugno
G4 - G2: 14CET, Nizhny Novograd
H4 - H2: 17CET, Ekaterinburg
H1 - H3: 20CET, Kazan

Lunedì 25 giugno
A4 - Russia: 16CET, Samara
A2 - A3: 16CET, Volgograd
B4 - B1: 20CET, Saransk
B2 - B3: 20CET, Kaliningrad

Martedì 26 giugno
C4 - C1: 16CET, Mosca (Luzhniki)
C2 - C3: 16CET, Sochi
D4 - D1: 20CET, San Pietroburgo
D2 - D3: 20CET, Rostov

Mercoledì 27 giugno
F4 - F1: 16CET, Kazan
F2 - F3: 16CET, Ekaterinburg
E4 - E1: 20CET, Mosca (Spartak)
E2 - E3: 20CET, Nizhny Novograd

Giovedì 28 giugno
H4 - H1: 16CET, Volgograd
H2 - H3: 16CET, Samara
G4 - G1: 20CET, Kaliningrad
G2 - G3: 20CET, Saransk

Ottavi di finale

L'Islanda è la prima nazione con meno di un milione di abitanti a qualificarsi a un Mondiale
L'Islanda è la prima nazione con meno di un milione di abitanti a qualificarsi a un Mondiale©AFP/Getty Images

Sabato 30 giugno
1 – Vincente C - Seconda D: 16CET, Kazan
2 – Vincente A - Seconda B: 20CET, Sochi

Domenica 1° luglio
3 – Vincente B - Seconda A: 16CET, Mosca (Luzhniki)
4 – Vincente D - Seconda C: 20CET, Nizhny Novograd

Lunedì 2 luglio
5 – Vincente E - Seconda F: 16CET, Samara
6 – Vincente G - Seconda H: 20CET, Rostov

Martedì 3 luglio
7 – Vincente F - Seconda E: 16CET, San Pietroburgo
8 – Vincente H - Seconda G: 20CET, Mosca (Spartak)

Quarti di finale

Venerdì 6 luglio
QF1 – Vincente 2 - Vincente 1: 16CET, Nizhny Novograd
QF2 – Vincente 5 - Vincente 6: 20CET, Kazan

Sabato 7 luglio
QF3 – Vincente 7 - Vincente 8: 16CET, Samara
QF4 – Vincente 3 - Vincente 4: 20CET, Sochi

Semifinali

Martedì 10 luglio
SF1  – Vincente QF1 - Vincente QF2: 20CET, San Pietroburgo

Mercoledì 11 luglio
SF2 – Vincente QF4 - Vincente QF3: 20CET, Mosca (Luzhniki)

Finale terzo posto:

Chi vincerà la coppa nel 2018?
Chi vincerà la coppa nel 2018?©Getty Images

Sabato 14 luglio
Perdente SF1 - Perdente SF2: 16CET, San Pietroburgo

Finale

Domenica 15 luglio
Vincente SF1 - Vincente SF2: 17CET, Mosca (Luzhniki)

Ora locale: Kaliningrad CET, Samara CET+2, Ekaterinburg CET+3, Mosca e tutte le altre città CET+1

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale della FIFA.

In alto