Sei nazionali europee in prima fascia per il sorteggio al Mondiale

Si è ormai definita la griglia delle 32 squadre che parteciperanno alla Coppa del Mondo FIFA del 2018 in Russia, con i detentori della Germania, col Portogallo, Belgio, Polonia e Francia che raggiungono i padroni di casa nella prima fascia del sorteggio.

L'impianto della finale, il Luzhniki Stadium, colorato con la livrea della competizione
L'impianto della finale, il Luzhniki Stadium, colorato con la livrea della competizione ©Getty Images

Si è definita la griglia delle 32 squadre qualificate alla fase finale della Coppa del Mondo FIFA del 2018 in Russia. In prima fascia per il sorteggio della fase a gironi, i padroni di casa della Russia, i detentori della Germania, i campioni d'Europa del Portogallo, poi Belgio, Polonia e Francia.

  • Il sorteggio della fase finale si terrà al Palazzo di Cremlino di Mosca a partire dalle 16:00CET (18:00 locali) del 1° dicembre.
  • La fase finale si svolgerà dal 14 giugno al 15 luglio.

LE FASCE

Guarda dieci splendidi gol delle qualificazioni
Guarda dieci splendidi gol delle qualificazioni

Prima fascia

Russia (nazione ospitante)*
Germania (detentori): 1° nel ranking FIFA 
Brasile: 2°
Portogallo: 3°
Argentina: 4°
Belgio: 5°
Polonia: 6°
Francia: 7°

Seconda fascia

Spagna: 8°
Perù: 10°
Svizzera: 11°
Inghilterra: 12°
Colombia: 13°
Messico: 16°
Uruguay: 17°
Croazia
: 18°

Terza fascia

Danimarca: 19°
Islanda
: 21°
Costa Rica: 22°
Svezia: 25°
Tunisia: 28°
Egitto: 30°
Senegal: 32°
Iran: 34°

Quarta fascia

Serbia: 38°
Nigeria: 41°
Australia: 43°
Giappone: 44°
Marocco: 48°
Panama: 49°
Corea del Sud: 62°
Arabia Saudita: 63°

*I padroni di casa della Russia sono automaticamente piazzati nella posizione 1 del Gruppo A

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE QUALIFICAZIONI

Come funziona il sorteggio

  • Le squadre sono suddivise in fasce a seconda del ranking FIFA di ottobre 2017
  • I padroni di casa della Russia sono piazzati automaticamente nella prima posizione del Gruppo A
  • Le altre sette nazionali col ranking più alto sono in prima fascia e occuperanno la posizione 1 dei restanti gironi
  • Le otto squadre che seguono sono in seconda fascia e occuperanno la posizione 2 di ciascun girone; stesso discorso per la terza e quarta fascia
  • Nessun girone può contenere più di due squadre della UEFA, o più di una di ogni altra confederazione.

Fase finale: il calendario

Fase a gironi

Luzhniki Stadium, Mosca
Luzhniki Stadium, Mosca©Getty Images

Giovedì 14 giugno
Russia - A2: 17:00CET, Mosca (Luzhniki)

Venerdì 15 giugno
A3 - A4, 14CET, Ekaterinburg
B3 - B4: 17CET, San Pietroburgo
B1 - B2: 20CET, Sochi

Sabato 16 giugno
C1 - C2: 12CET, Kazan
D1 - D2: 15CET, Mosca (Spartak)
C3 - C4: 18CET, Saransk
D3 - D4: 21CET: Kaliningrad

Domenica 17 giugno
E3 - E4: 14CET, Samara
F1 - F2: 17CET, Mosca (Luzhniki)
E1 - D2: 20CET, Rostov

Lunedì 18 giugno
F3 - F4: 14CET, Nizhny Novograd
G1 - G2: 17CET, Sochi
G3 - G4: 20CET, Volgograd

Martedì 19 giugno
H1 - H2: 14CET, Mosca (Spartak)
H3 - H4: 17CET, Saransk
Russia - A3: 20CET, San Pietroburgo

Mercoledì 20 giugno
B1 - B3: 14CET, Mosca (Luzhniki)
A4 - A2: 17CET, Rostov
B4 - B2: 20CET, Kazan

Giovedì 21 giugno
C1 - C3: 14CET, Ekaterinburg
C4 - C2: 17CET, Samara
D1 - D3: 20CET, Nizhny Novograd

Venerdì 22 giugno
E1 - E3: 14CET, San Pietroburgo
D4 - D2: 17CET, Volgograd
E4 - E2: 20CET, Kaliningrad

La Kazan Arena
La Kazan Arena©Getty Images

Sabato 23 giugno
G1 - G3: 14CET, Mosca (Spartak)
F1 - F3: 17CET, Sochi
F4 - F2: 20CET, Rostov

Domenica 24 giugno
G4 - G2: 14CET, Nizhny Novograd
H4 - H2: 17CET, Ekaterinburg
H1 - H3: 20CET, Kazan

Lunedì 25 giugno
A4 - Russia: 16CET, Samara
A2 - A3: 16CET, Volgograd
B4 - B1: 20CET, Saransk
B2 - B3: 20CET, Kaliningrad

Martedì 26 giugno
C4 - C1: 16CET, Mosca (Luzhniki)
C2 - C3: 16CET, Sochi
D4 - D1: 20CET, San Pietroburgo
D2 - D3: 20CET, Rostov

Mercoledì 27 giugno
F4 - F1: 16CET, Kazan
F2 - F3: 16CET, Ekaterinburg
E4 - E1: 20CET, Mosca (Spartak)
E2 - E3: 20CET, Nizhny Novograd

Giovedì 28 giugno
H4 - H1: 16CET, Volgograd
H2 - H3: 16CET, Samara
G4 - G1: 20CET, Kaliningrad
G2 - G3: 20CET, Saransk

Ottavi di finale

L'Islanda è la prima nazione con meno di un milione di abitanti a qualificarsi a un Mondiale
L'Islanda è la prima nazione con meno di un milione di abitanti a qualificarsi a un Mondiale©AFP/Getty Images

Sabato 30 giugno
1 – Vincente C - Seconda D: 16CET, Kazan
2 – Vincente A - Seconda B: 20CET, Sochi

Domenica 1° luglio
3 – Vincente B - Seconda A: 16CET, Mosca (Luzhniki)
4 – Vincente D - Seconda C: 20CET, Nizhny Novograd

Lunedì 2 luglio
5 – Vincente E - Seconda F: 16CET, Samara
6 – Vincente G - Seconda H: 20CET, Rostov

Martedì 3 luglio
7 – Vincente F - Seconda E: 16CET, San Pietroburgo
8 – Vincente H - Seconda G: 20CET, Mosca (Spartak)

Quarti di finale

Venerdì 6 luglio
QF1 – Vincente 2 - Vincente 1: 16CET, Nizhny Novograd
QF2 – Vincente 5 - Vincente 6: 20CET, Kazan

Sabato 7 luglio
QF3 – Vincente 7 - Vincente 8: 16CET, Samara
QF4 – Vincente 3 - Vincente 4: 20CET, Sochi

Semifinali

Martedì 10 luglio
SF1  – Vincente QF1 - Vincente QF2: 20CET, San Pietroburgo

Mercoledì 11 luglio
SF2 – Vincente QF4 - Vincente QF3: 20CET, Mosca (Luzhniki)

Finale terzo posto:

Chi vincerà la coppa nel 2018?
Chi vincerà la coppa nel 2018?©Getty Images

Sabato 14 luglio
Perdente SF1 - Perdente SF2: 16CET, San Pietroburgo

Finale

Domenica 15 luglio
Vincente SF1 - Vincente SF2: 17CET, Mosca (Luzhniki)

Ora locale: Kaliningrad CET, Samara CET+2, Ekaterinburg CET+3, Mosca e tutte le altre città CET+1

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale della FIFA.

In alto