La Spagna tiene a distanza l'Italia, la Serbia allunga

La Spagna tiene l'Italia a tre punti di distanza nel Gruppo G, mentre la Serbia aumenta il proprio vantaggio nel Gruppo D. Lotta serrata in vetta al Gruppo I, con quattro squadre racchiuse in due punti.

©AFP/Getty Images

UEFA.com vi propone gli highlights di tutte le gare di qualificazione; le gare di martedì si potranno vedere dalla mezzanotte CET di mercoledì.

Gruppo D

©AFP/Getty Images

Repubblica d'Irlanda - Serbia 0-1

Una Serbia ridotta in 10 uomini vince contro la Repubblica d'Irlanda e porta a 4 punti il suo vantaggio in vetta al Gruppo D. Aleksandar Kolarov realizza il gol vittoria al 55', ma gli ospiti devono soffrire per portare a casa i tre punti dopo l'espulsione di Nikola Maksimović. L'Irlanda scivola al terzo posto nel girone dopo la sua prima sconfitta nelle qualificazioni.

Austria - Georgia 1-1

L'Austria è ora a cinque punti dal secondo posto dopo il deludente pareggio casalingo di stasera. Valerian Gvilia porta in vantaggio la Georgia dopo pochi minuti di gioco, ma i padroni di casa pareggiano poco prima dell'intervallo con il primo gol in nazionale di Louis Schaub.

Moldavia - Galles 0-2

Hal Robson-Kanu e Aaron Ramsey regalano il successo al Galles, che si porta al secondo posto nel girone. Il subentrato 17enne Ben Woodburn, che aveva segnato il gol decisivo contro l'Austria sabato, si rivela ancora una volta decisivo con il suo assist per la rete di Robson-Kanu all'80'. La rete nei minuti di recupero di Ramsey mette al sicuro il risultato per gli ospiti, che ora hanno un punto in più della Repubblica d'Irlanda.

Gruppo G

Liechtenstein - Spagna 0-8

Álvaro Morata e il subentrato all'intervallo Iago Aspas mettono a segno una doppietta e la Spagna conquista la più ampia vittoria esterna in gare ufficiali nella sua storia. Sergio Ramos apre le marcature di testa, mentre le altre reti spagnole portano la fima di Isco e David Silva, oltre all'autorete nel finale di Max Göppel.

©AFP/Getty Images

Italia - Israele 1-0

Dopo il pesante ko contro la Spagna, gli Azzurri superano di misura Israele e si avvicinano agli spareggi: a Reggio Emilia decide un gol dell'attaccante della Lazio nella ripresa.
Clicca qui per la cronaca completa della sfida.

ERJ Macedonia - Albania 1-1

Il rigore al 78' del subentrato Aleksandar Trajkovski consente alla Macedonia di acciuffare il pareggio contro l'Albania, le cui speranze di andare agli spareggi sono ormai ridotte al lumicino. La nazionale allenata da Christian Panucci, ora staccata di sei punti dall'Italia, passa in vantaggio all'8' della ripresa con Odise Roshi, ma non riesce a difendere il vantaggio prima della fine della gara.

Gruppo I

©AFP/Getty Images

Turchia - Croazia 1-0

La Turchia sconfigge la capolista del Gruppo I Croazia e si porta a soli due punti dalla vetta. Cenk Tosun trova il gol vittoria da distanza ravvicinata a un quarto d'ora dal termine, insaccando dopo la respinta di Danijel Subašić sul tiro dalla distanza di Oğuzhan Özyakup.

Islanda - Ucraina 2-0

Con la doppietta nella ripresa di Gylfi Sigurdsson, l'Islanda aggancia la Croazia in vetta al girone. Il centrocampista dell'Everton sblocca il risultato dopo due minuti nel secondo tempo, chiudendo poi l'incontro al 66'. L'Ucraina scende al terzo posto, ma distanziata di soli due punti dal duo di testa.

Kosovo - Finlandia 0-1

Il Kosovo è a sette minuti dal conquistare il primo punto casalingo in una gara di qualificazione, e dal secondo pareggio contro la Finlandia, quando Teemu Pukki regala agli ospiti il secondo successo consecutivo nel giro di quattro giorni. Con questa rete, la Finlandia aumenta a 6 punti il vantaggio sul fanalino di coda Kosovo, ma entrambe le squadre sono ormai fuori dal discorso qualificazione.

In alto