L'Olanda esonera Danny Blind

Danny Blind è stato esonerato dall'Olanda dopo la sconfitta per 2-0 contro la Bulgaria che lascia la squadra al quarto posto nel girone di qualificazione per i Mondiali FIFA del 2018.

Danny Blind durante il ko contro la Bulgaria
Danny Blind durante il ko contro la Bulgaria ©Getty Images

Danny Blind è stato esonerato dall'Olanda dopo la sconfitta per 2-0 contro la Bulgaria nelle qualificazioni per i Mondiali FIFA del 2018.

La sconfitta lascia l'Olanda al quarto posto nel Gruppo A alle spalle di Francia, Svezia e Bulgaria. Blind aveva preso il posto di Guus Hiddink nel luglio del 2015 senza riuscire a raddrizzare la campagna di qualificazione per UEFA EURO 2016. I campioni d'Europa del 1988 rischiano così di saltare due grandi tornei di fila per la prima volta dal 1986.

"E' tutta colpa nostra", aveva detto Blind dopo la sconfitta contro la Bulgaria. "Dovrò pensare a questa sconfitta e così dovrà fare il mio staff".

Fred Grim guiderà la squadra nell'amichevole in programma martedì ad Amsterdam contro l'Italia. La prossima sfida nelle qualificazioni si giocherà il 9 giugno contro il Lussemburgo.