Vittorie per Spagna, Italia e Croazia

Spagna e Italia rimangono al comando a pari punti nel Gruppo G dopo le rispettive vittorie per 4-0, mentre Croazia e Repubblica d'Irlanda sono in vetta ai rispettivi gironi con due punti di vantaggio.

©AFP/Getty Images
  • Spagna e Italia sempre in testa al Gruppo G dopo le rispettive vittorie contro ERJ Macedonia e Liechtenstein
  • La Croazia al comando solitario del Gruppo I dopo il successo sull'Islanda
  • Prima vittoria della Turchia, 2-0 contro il Kosovo
  • Irlanda al comando con due punti di vantaggio nel Gruppo D dopo il trionfo in Austria
  • Prossime partite di questi gironi: venerdì 24 marzo 2017

Gruppo D
Austria - Repubblica d'Irlanda 0-1

James McClean regala il successo all'Irlanda con una rete al 48' che mantiene la propria squadra imbattuta in vetta al Gruppo D. Gli ospiti perdono per infortunio Glenn Whelan nel primo tempo, mentre entrambe le squadre colpiscono la traversa nel finale della prima frazione di gioco. Ma a decidere la sfida è il gol a inizio ripresa di McClean, che lascia l'Austria al quarto posto con sei punti in classifica.

L'autore del gol dell'Irlanda James McClean
L'autore del gol dell'Irlanda James McClean©Sportsfile

Georgia - Moldovia 1-1
La splendida rete di Alexandru Gațcan a 12 minuti dal termine evita l'ottava sconfitta consecutiva in gare ufficiali della Moldavia, che conquista così il primo punto nel Gruppo. La Georgia si deve accontentare del secondo pareggio nel girone nonostante il vantaggio firmato da Valeri Kazaishvili al 16'. La Georgia conclude il 2016 dopo aver vinto una sola partita – l'amichevole esterna contro la Spagna del 7 giugno.

Galles - Serbia 1-1
Grazie al gol del pareggio all'86' di Aleksandar Mitrović, la Serbia conquista un punto a Cardiff. Il Galles si era portato in vantaggio alla mezz'ora con Gareth Bale, ma la gara si decide nel finale quando nel giro di un minuto prima Bale colpisce un legno e successivamente Mitrović firma la rete del pareggio finale.

Gruppo G
Albania - Israele 0-3
Israele rimane a un punto di distanza dalle capolista Spagna e Italia nel Gruppo G dopo il successo esterno contro l'Albania, che termina la gara in nove uomini. Berat Xhimshiti viene espulso dopo aver commesso fallo da rigore su Eran Zahavi, che dal dischetto batte Etrit Berisha. Lo stesso Berisha riceve il cartellino rosso in circostanze simili nella ripresa, ma il suo sostituto Alban Hoxha, alla seconda presenza in campionato, neutralizza il tiro dagli undici metri di Zahavi. I gol di Daniel Einbinder ed Eliran Atar suggellano però più tardi il successo di Israele.

Liechtenstein - Italia 0-4
Gli Azzurri vincono agevolmente a Vaduz e restano in vetta al Gruppo G insieme alla Spagna: l'attaccante del Torino apre e chiude il conto, segnano anche Immobile e Candreva. Clicca qui per la cronaca completa della sfida.

ERJ Macedonia - Spagna 0-4
Grazie al successo in Macedonia, la Spagna sale a dieci punti nel Gruppo G rimanendo al comando insieme all'Italia. La gara si sblocca al 34' quando un cross di Dani Carvajal viene deviato nella propria porta da Darko Velkoski. Nella ripresa arrivano poi le reti di Vitolo, Nacho Monreal e Aritz Aduriz, che diventa il più anziano cannoniere della Spagna all'età di 35 anni e 275 giorni.

Gruppo I
Croazia - Islanda 2-0
L'imbattuta Croazia infligge all'Islanda la prima sconfitta nel Gruppo I. Il centrocampista dell'FC Internazionale Milano Marcelo Brozović segna una doppietta con un gol da fuori area in ogni frazione di gioco. Unica nota stonata per i padroni di casa è l'espulsione nel finale di Ivan Perišić.    

Turchia - Kosovo 2-0
Dopo numerosi salvataggi del portiere Samir Urjkani nel primo tempo, la Turchia supera il Kosovo con due gol nei primi dieci minuti della ripresa firmati da Burak Yılmaz al 51' e Volkan Şen al 55'.

Ucraina - Finlandia 1-0
L'Ucraina scavalca l'Islanda in seconda posizione dietro la Croazia grazie alla rete dopo 25 minuti di Artem Kravets. L'attaccante del Granada sfrutta nel migliore dei modi un assist di Yevhen Konoplyanka, dopo alcune ottime giocate sulla fascia del giocatore dello Schalke.